I canestrelli

Buona domenica ,oggi vi presento i miei canestrelli e l’incontro con Sonia  Peronaci.

Sabato 21 aprile in un centro commerciale di Bologna era prevista la presentazione del libro di Sonia  e non mi sono fatta sfuggire questa occasione x rincontrarla.

Lei ha preparato davanti a noi l’impasto dei canestrelli e poi a tutti ha distribuito un sacchettino con alcuni biscottini e ricetta allegata(ma si trova anche sul sito    QUI  ).

La sua disponibilità e cortesia penso siano note a tutti ,competente in materia culinaria e pronta a dare  consigli e trucchi .

Vi mostro le foto mentre mi scrive la dedica sul libro …     foto fatte da Laura del blog

Laura in cucina

visto che le mie non vogliono passare dal telefono al pc,  grazie Laura.

 

 

 

 

 

Ora passo alla ricetta …

Non avrei mai pensato di riuscire a cucinare questi biscottini che ho sempre mangiato volentieri.

Il segreto è il burro morbido, l’utilizzo dei tuorli sodi  e non superare la temperatura di 170° (consigli di Sonia).

canestrelli

Ricetta canestrelli:

150 gr di burro morbido

150 gr di farina

100 gr di fecola

zav 75 gr

1/2 limone (solo buccia)

3 tuorli sodi

1/2 bustina di vanillina

Procedimento:

per prima cosa rassodare le uova e una volta tiepide passare i tuorli tra le maglie di un colino ,lasciar il burro a temperatura ambiente .

Mescolare  farina,fecola ,zucchero a velo,vanillina e la buccia grattugiata del limone;aggiungere il burro e i tuorli sodi e ottenere un panetto da avvolgere in pellicola e far riposare 30 m in frigo.

Riprendere  il panetto e stenderlo all’altezza di 1 cm e ricavare i canestrelli ,infornare a 170 ° x 18-20 m non di più (non devono scurirsi ma solo imbiondire ).

Spolverizzare con zav una volta freddi.

canestrelli alti

 

 

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest :picnikiamo

del blog  peccati di gola,di Giovanni

al contest

alla raccolta

 

 

 

 

 

Precedente Torta di compleanno Successivo Cheesecake...in viola

27 thoughts on “I canestrelli

  1. Ilaria il said:

    Non ho mai provato a fare i canestrelli, mi sembrano molto difficili da preparare visto l’uovo dei tuorli assodati.
    Ma se il risultato è splendido come quello che hai ottenuto te ci devo assolutamente provare.
    Buona domenica!

  2. graziaincucina il said:

    @Ilaria seguendo i consigli il risultato è ottimo…ciao e buona domenica

  3. Isabella il said:

    Belli, l’aspetto è proprio quello degli originali, ottimo lavoro Grazia!!

  4. Chef Gusteau il said:

    Ciao!!!
    Allora anche tu hai avuto il “piacerissimo” di incontrare Sonia e i suoi canestrelli!!! Sono divini, anche per la loro semplice realizzazione. Complimenti per la scelta della ricetta. Buona domenica! 🙂

  5. Alessandra il said:

    I canestrelli sono i miei biscotti preferiti……mi ricordano l’infanzia, ma non mi sono mai cimentata a farli. Grazie di cuore per questa ricetta che proverò al più presto. Vado ad inserirla. Ciao e buona serata

  6. graziaincucina il said:

    @chef si,io l’avevo incontrata al raduno di fano dell’anno scorso 🙂 questa ricetta è davvero super ,mai pensato che un giorno avrei fatto questi biscotti che ho sempre adorato…ciao e grazie del passaggio

    @isabella si,te lo assicuro uguali ciao cara

  7. eleme il said:

    Ciao Grazia, non conoscevo il segreto dei tuorli sodi. Io i canestrelli li faccio, ma con le uova a crudo. Proverò, questa ricetta, i consigli di Sonia sono sempre ben accetti! Brava Grazia e buona settimana!

  8. graziaincucina il said:

    @alessandra mi fa piacere risvegliare questi ricordi… provali 🙂

  9. graziaincucina il said:

    @eleme con questa ricetta sono perfetti…buona settimana anche a te
    @tina ciao cara e buona settimana

  10. Stefano DK il said:

    Insieme alle lingue di gatto sono i miei biscottini da the preferiti

  11. cinzia il said:

    belli i tuoi canestrelli e immagino che bella soddisfazione essere davanti a Sonia mentre spiegava l’impasto!

  12. graziaincucina il said:

    @stefano anche io adoro le lingue di gatto ..ciao e buona settimana
    @cinzia si,ho capito un sacco di cose e poi ti lascia addosso la voglia di preparare anche cose mai immaginate 🙂

  13. artù il said:

    Che spettacolo, bello l’incontro e ottimi i canestrelli!!! wow!!

  14. Letizia il said:

    Non ho mai fatto i canestrelli con le uova sode, visto il tuo ottimo risultato copio la ricetta e ci provo!

  15. Penna e forchetta il said:

    Non ti preoccupare a me vano benissimo anche in formato gigante. Basta che siano buoni, e i tuoi mi sembrano ottimi 🙂

  16. Marylu Creazioni il said:

    Che meraviglia questi biscotti Grazia e immagino che emozione nel rincontrare Sonia, è una persona splendida e molto disponibile. Mi piacerebbe incontrarti, magari un giorno. Nell’attesa ti mando un bacione: smack!

  17. graziaincucina il said:

    @marylu ciao cara..secondo me prima o poi ci conosceremo… 😉 baci

  18. vickyart il said:

    bellissimi i biscotti!nn li ho mai fatti! io nn sono riuscita ad incontrarla 🙁 sarà per una prossima volta! ciao cara!

  19. graziaincucina il said:

    @vicky li ho già preparati due volte 🙂
    @debora prego…anche a me piacciono tanto
    @alma è uno dei trucchi x la riuscita 🙂

Lascia un commento

*