Crea sito

ZUCCHINE ALLA POVERELLA ricetta tradizionale

Le zucchine alla poverella una ricetta semplice, economica, gustosa e intramontabile. Un piatto povero della cucina contadina e tradizionale Pugliese. Il nome la dice tutta e non c’è bisogno di aggiungere altro. Gli ingredienti sono pochi e molto semplici: le zucchine fresche, l’aglio, la menta, l’olio di oliva e l’aceto balsamico. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.IMG_8269Zucchine alla poverella

INGREDIENTI per 4 persone:

1,5 kg di zucchine

olio per friggere

menta q.b.

  aglio q.b.

aceto balsamico q.b.

ESECUZIONE

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle di circa 3 mm,sistemarle su di una tovaglia sul

tavolo e coprirle con l’altra parte della tovaglia.

Questa operazione si fà il giorno prima, perche’ si devono asciugare.

Tradizionalmente erano esposte al sole per un’intera giornata, disposte su delle reti.

Il giorno dopo si frittono in olio di oliva bollente, si scolano su carta assorbente.

Poi riposte in un’altra ciotola, condite con aglio e menta tagliuzzati, ancora un filo

di olio di oliva e aceto.

Si puo’ aggiungere anche un po’ di aceto balsamico.

N.B.per abbreviare i tempi io solitamente taglio le zucchine la sera,le lascio asciugare  tutta la notte e le friggo il giorno dopo.Per rendere la pietanza più leggera ed evitare la frittura, le zucchine si possono arrostire e poi condire come spiegato prima.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

ALTRE RICETTE CON LE ZUCCHINE:

Cotolette di zucchine

Torta salata con zucchine

Sformato di zucchine

Pollo con zucchine e pancetta

Frittata di zucchine

Frittelle di zucchine

Spaghetti cozze e zucchine

Tortino di zucchine

Parmigiana zucchine e funghi

Carpaccio di zucchine

Zucchine ripiene

Ricetta di polpette di patate e zucchine filanti

Torta salata morbida di zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *