Torta di pesche e confettura di albicocche senza burro

Torta di pesche e confettura di albicocche senza burro leggera e umida. Dolce aromatico, fruttato e molto semplice da preparare come la maggior parte delle mie ricette; ho utilizzato le Percoche una varietà di pesca gialla soda e molto profumata, tipica del nostro territorio barese. Un dessert estivo che si conserva bene per 2 giorni e mantiene tutta la sua fragranza! Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Torta di pesche
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina 0
  • 140 g Zucchero
  • 150 ml Olio di semi di girasole
  • 5 Pesche
  • 4 Uova
  • 1 Scorza di limone
  • 40 ml Latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 5 cucchiai Confettura di albicocche
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Lavare le percoche e sbucciarle.

    Tagliare a spicchi sottili 4 percoche e l’ultima a pezzettini .

    Separare i tuorli dagli albumi.

    Grattuggiare la buccia del limone.

    Montare i tuorli con lo zucchero.

    Unire il latte e la buccia grattuggiata del limone e amalgamare con le fruste.

    Aggiungere la farina, il lievito per dolci e mescolare.

    Montare con le fruste e a neve fermissima gli albumi.

    Aggiungere al composto la percoca a pezzettini, gli albumi montati e amalgamare con un leccapentole con movimenti dal basso verso l’alto.

    Oleare e infarinare una tortiera di 22 cm ,eliminare quella in eccesso e versare il composto.

    Spalmare la confettura di albicocche su tutta la superficie e infine decorare con le fette di percoche, infilzarle all’interno.

    Infornare a 180° per circa 20 minuti.

    Fare sempre la prova stecchino, deve restare leggermente umido per ottenere una torta soffice e poco asciutta.

    Farla raffreddare, sformarla e spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo.

    Ecco pronta la torta di pesche e confettura di albicocche senza burro.

    Buon appetito!

    Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alal vostra.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

     

     

     

     

     

Consigli di nonna Lella

Si può eliminare la confettura di albicocche e aggiungere dei pezzettini di cioccolato.

Precedente Crostata di frutta e non solo Successivo Pasta all'ortolana light con verdure grigliate

Lascia un commento