Timballo di verza ricetta pugliese sformato al forno lasagne vegetariane

Timballo di verza ricetta pugliese sformato al forno lasagne vegetariane, una ricetta dall’altri tempi, dal sapore antico e unico, il piatto unico che ti risolve il pranzo! Una variante più vegetariana delle classiche lasagne una versione alternativa per palati più esigenti. Andiamo in cucina e vediamo come si realizza!

Trovi le mie ricette anche su Instagram.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

12 Foglie di verza
120 g mozzarelle
500 ml brodo vegetale
350 g polpette
6 cucchiai parmigiano grattugiato

Strumenti

Esecuzione

La ricetta è più semplice e veloce da realizzare se il brodo vegetale e i polpetti si preparano in anticipio, così si procede solo all’assemblamento.

Per la preparazione delle polpette clicca qui

Utilizzare delle foglie grandi e le più tenere, ed eliminare la nervatura centrale.

Versare dell’acqua in una pentola e portarla a bollore.

Immergere le foglie, sbollentarle per qualche minuto,condirle con il sale, scolarle e farle raffreddare.

In una teglia da forno larga 23cm x 23cm versare una piccola quantità di brodo sul fondo, adagiare alcune fette e farcire con la mozzarella sfilacciata, i polpettini, del Parmigiano grattugiato e infine un mestolo di brodo vegetale.

Proseguire a strati fino alla fine degli ingredienti.

Ultimare l’ultimo strato con del Parmigiano e del brodo vegetale.

Infornare a 180°per circa 30 minuti.

Buon appetito!

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA, nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

Consigli della nonna

Si può sostituire il brodo vegetale con il brodo di carne e aggiungere del Taleggio per dare più gusto e sapore alla ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.