Crea sito

Spezzatino di tacchino in pentola agli aromi

Spezzatino di tacchino in pentola agli aromi senza accendere il forno, una ricetta per l’estate dal sapore delicato, leggero e molto nutriente. Una cottura lenta che non porta via tanto tempo e che dona alla carne tanta morbidezza. Un modo alternativo di mangiare il secondo in una variante aromatica. Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.


Trovi le mie ricette anche su Instagram.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gfesa di tacchino
  • 400 gpatate
  • 1cipolla
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.aromi
  • q.b.vino bianco

Strumenti

  • Pentola

Preparazione

  1. In un pentola fare due giri di olio di oliva, tagliare la cipolla sottilmente e farla stufare lentamente per qualche minuto.

    Aggiungere la carne, farla rosolare, sfumare con il vino e mettere il coperchio.

    Far cuocere per alcuni minuti e poi aggiungere gli aromi e due cucchiai di acqua.

    Deve cuocere per circa 20 minuti.

    Nel frattempo sbucciare, lavare le patate e tagliarle a cubetti della grandezza della carne.

    Continuare la cottura per altri 40 minuto circa, la carne deve risultare tenera infilzando la forchetta.

    N.B. ho utilizzato il rosmarino e la salvia tritati, si possono sostituire traquillamente con del timo e alloro.

    Ecco pronto lo Spezzatino di tacchino in pentola agli aromi.

    Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale dalla mia alal vostra.

    Puoi tornare alla Home per poter leggere tutte le mie ultime ricette.

Consigli della nonna

Si può sostituire l’acqua con il brodo vegetale per arricchidere di gusto la pietanza.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *