Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla puttanesca un primo piatto molto noto e conosciuto nella nostra amata cucina Italiana, una ricetta di origine napoletana chiamato semplicemente olive e capperi. Infatti gli ingreienti sono molto da reperire e si realizza in un battibaleno. Gli ingredienti: gli spaghetti, i pomodori, le olive, i capperi, le alici sott’olio, il prezzemolo, l’aglio, l’olio di oliva e il pepe.Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla puttanesca

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 400 gr di spaghetti
  • 80 gr di pomodori pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di oliva q.b.
  • capperi q.b.
  • olive q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • pepe q.b.

ESECUZIONE:

  • Tagliare i pomodori pelati a pezzettini.
  • In una padella molto capiente versare abbondante olio di oliva, mettere l’aglio grattugiato e le alici.
  • Farle cuocere a fiamma vivace e con una forchetta schiacciarle per disfarle.
  • Aggiungere i pomodori e cuocerli per circa 5 minuti.
  • Nel frattempo che cuoce la pasta il sughetto è pronto.
  • Versare dell’acqua in una pentola e portarla a bollore.
  • Denocciolare le olive aggiungerle al sughetto e condire con sale e pepe.
  • Tritare il prezzemolo.
  • Cuocere gli spaghetti, salarli e tirarli molto al dente.
  • Mantecarli in padella, condire con un filo di olio di oliva e prezzemolo.
  • Impiattare e servire.
  •  Se vi piace, si può aggiungere con un cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Buon Appetito!

UN TOCCO IN PIU’: per rendere la ricetta più gustosa e prelibata ecco delle piccole variazioni: aggiungere due qualità di olive quelle nere e quelle verdi, sostituire i pomodori pelati con pomodori freschi sbucciati e per renderla ancora più piccante sostituire il pepe con abbondante peperoncino.

Un’ulteriore dettaglio anche se può sembrare scontato, cucinare pasta di qualità, in commercio anche nei supermercati c’è una vasta scelta.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.