Scaloppine di pollo con patate novelle

Le scaloppine di pollo con patate novelle molto tenere, cremose e delicate, con un contorno altrettanto invitante. Non si può rinunciare.Un abbinamento da leccarsi i baffi! Pochi ingredienti delle fette di petto di pollo, patate e rosmarino.

IMG_7798

INGREDIENTI per 4 persone:

8  fette di petti di pollo

500 gr di patate novelle

rosmarino q.b.

olio di oliva q.b.

farina q.b.

100 gr di panna

ESECUZIONE

  1. Lavare le patate e affettarle con la buccia.
  2. Versare dell’olio in una padella antiaderente, non molto.
  3. Aggiungere il rosmarino tritato, oppure il trito di aromi.
  4. Mettere le patate e farle cuocere con il coperchio per 15 -20 minuti.
  5. Girarle di tanto in tanto, devono diventare leggermente dorate.
  6. Nel frattempo passare le fette di pollo nella farina.
  7. Togliere le patate, riporle in un piatto e nella stessa padella, aggiungere dell’olio e cuocere le scaloppine.
  8. Devono dorare leggermente da tutte e due le parti.
  9. Poi versare la panna e cuocere ancora per qualche minuto.
  10. Aggiungere le patate e cuocere ancora per 3-4 minuti.
  11. Far riposare per 5 minuti e servire.

Buon Appetito!

UN TOCCO IN PIU’: per dare un tocco piccante si può aggiungere del pepe o peperoncino a voi la scelta!

I petti di pollo sono un secondo molto facile da preparare tante ricette in mille modi diversi, si possono abbinare facilmente con qualsiasi verdura e il risultato è sempre molto gradito, perchè hanno un sapore molto delicato. In padella o in forno come più vi piace, in pochi minuti sono pronte.

La mia pagina Facebook

Altre ricette con i petti di pollo:

Petti di pollo strepitosi

Petti di pollo croccanti

Straccetti di pollo al basilico

Straccetti di pollo carciofi e speck

Bocconcini di pollo agli ortaggi

Pepite di pollo (ricetta per bambini)

Bocconcini di pollo e funghi cremosi

Straccetti di pollo funghi e prosciutto

Petti di pollo alla piccatina

Pollo al curry e pomodorini

IMG_7802

IMG_7801

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.