Penne rosse all’arrabbiata al contrario cremose

Penne rosse all’arrabbiata al contrario cremose, la classica ricetta in una veste nuova invece di avere il sugo di pomodoro piccante sono le pennette arrabbiate, come si suol dire! Ho ricevuto in regalo questo formato di pasta speciale, l’ho preparato con una crema avvolgente e delicata per non coprire il sapore intenso della pasta. Un primo piatto che vi sorprenderà, ottimo per la viglia di Natale perchè si prepara in poco tempo e perchè il colore predominante è il rosso.Gli ingredienti: la pasta al peperoncino, il formaggio spalmabile, la cipolla,il latte, lo speck e l’olio di oliva.Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

Penne rosse

Penne rosse all’arrabbiata al contrario cremose

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 400 gr di penne rosse
  • 175 gr di formaggio cremoso
  • 100 gr di speck
  • olio di oliva q.b.
  • 2 cucchiai di latte
  • metà cipolla piccola

ESECUZIONE:

  • Versare dell’acqua in una pentola e portarla a bollore.
  • In un tegame versare un filo di olio di oliva, mettere la cipolla grattugiata con una mandolina a fori larghi e farla stufare lentamente, con una fiamma bassa.
  • Aggiungere lo speck tagliato a striscioline e farlo abbrustolire leggermente.
  • Unire la crema spalmabile e il latte, cuocere per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla a mantecarla con la crema allo speck.
  • Girare e mescolare per qualche minuto.
  • Impiattare e servire.

Buon appetito!

UN TOCCO IN PIU’: i può sostituire lo speck con il capocollo di Martina, del prosciutto crudo oppure della mortadella.Ovviamente si può preparare la stessa pietanza con un formato di pasta con farina normale.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Ecco un’altra ricetta con lo speck…Gnocchi con crema di zucchine e speck

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.