Crea sito

Pasta stracciatella e capocollo di Martina

Pasta stracciatella a capocollo di Martina, un primo piatto cremoso, gustoso e anche molto facile da preparare. Una ricetta semplice…il tempo di bollire l’acqua e il condimento è pronto. Un manicaretto pugliese con prodotti tipici del nostro territorio. Gli ingredienti:la pasta, la stracciatella, i pomodori sott’olio, l’aglio e l’olio di oliva. Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Pasta stracciatella

Pasta stracciatella e capocollo di Martina

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 400 gr di pasta fresca orecchiette
  • 250 gr di stracciatella
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di oliva q.b.
  • 14 fette di capocollo di Martina
  • 10 pomodori sott’olio

ESECUZIONE:

  • Versare l’acqua in una pentola e portarla a bollore.
  • In un tegame capiente versare un filo di olio di oliva, mettere l’aglio e farlo  soffriggere.
  • Unire i pomodori sott’olio tagliati a pezzettini, devono cuocere a fiamma bassa per 5 minuti.
  • Poi aggiungere le fette di capocollo tagliate a pezzettini.
  • Devono cuocere per 2-3minuti circa.
  • Cuocere la pasta, condirla con il sale e togliera al dente.
  • Scolarla e farla mantecare nell’intingolo, se si asciugasse troppo versare un mestolo di acqua di cottura.
  • Aggiungere la stracciatella mescolare, si deve sciogliere e deve avvolgere la pasta.
  • Impiattare servire.

Buon appetito!

UN TOCCO IN PIU’: si possono sostituire i pomodori sott’olio con i pomodori secchi.

Se ti pioace questa ricetta continua  seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Ti può interssare…Trofie rucola e pomodori secchi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *