Pappardelle con carciofi e pomodori secchi.

Pappardelle con carciofi e pomodori secchi,un primo piatto dal gusto deciso,una ricetta vegetariana,semplice e facile. Pochi passaggi e piccoli accorgimenti ed è subito pronta a tavola.Una pietanza per tutte le occasioni il pranzo della domenica, una cena raffinata oppure per una festa speciale.Gli ingredienti: le pappardelle, i carciofi,i pomodori secchi, l’olio di oliva,l’aglio, il formaggio cremoso, il pepe e il parmigiano. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.IMG_6454Pappardelle con carciofi e pomodori secchi

INGREDIENTI per 4 persone:

350 gr di pappardelle all’uovo

3 carciofi

10-12 pomodori secchi

aglio q.b.

olio di oliva q.b.

parmigiano a scaglie q.b.

1 cucchiaio di formaggio cremoso

pepe q.b.

ESECUZIONE

Lavare i pomodori secchi e tagliarli a pezzettini.

In un tegame capiente mettere uno spicchio di aglio tritato, l’olio e i pomodori secchi.

Far cuocere molto lentamente,girando di tanto in tanto con un cucchiaio,e aggiungere un cucchiaio

di acqua e cuocere per circa 10 minuti.

Nel frattempo pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, eventuale barbetta all’interno,

 il gambo e poi tagliarli a spicchi.Riporli in una ciotola con acqua e limone.

In una pentola versare dell’acqua e portarla a bollore.

Unire i carciofi alla base di pomodori e cuocerli ancora per 10 minuti,

aggiungere anche il formaggio cremoso e mescolare per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Lessare le pappardelle in acqua salata, scolarle e mantecarle con l’intingolo, se necessario

aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura.

 Condire con il sale e il pepe.

Impiattare e spolverizzare con parmigiano a scaglie.

Buon appetito!

N.B. i pomodori secchi si possono sostituire con i pomodori sott’olio,il sapore sarà più intenso e deciso e reperibili tutto l’anno, come anche i carciofi.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

 I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.