Crea sito

Involtini asparagi e speck

Gli involtini asparagi e speck sono uno sfizioso antipasto una ricetta facile, raffinata e gustosa. Sono ottimi da servire caldi, un antipasto leggero,oppure un secondo da gustare freddo per una cela last-minute. Gli ingredienti: gli asparagi, lo speck, la patata, il pepe, l’olio di oliva, il pan grattato e il parmigiano. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

Involtini asparagi

Involtini asparagi e speck

INGREDIENTI  per 4 persone:

8  asparagi

8  fette di speck

1  patata

olio di oliva q.b.

pepe q.b.

pan grattato q.b.

1 cucchiaio di parmigiano

ESECUZIONE

Lavare, sbucciare la patata, tagliarla a pezzettini e lessarla in abbondante acqua.

Tagliare l’estremità del gambo, più dura degli asparagi.

In un’altra pentola mettere dell’acqua e quando bolle lessarli, cuocerli per circa 5 minuti.

Schiacciare la patata  con i rebbi di una forchetta.

Condire con il sale, il pepe, il parmigiano e l’olio.

Stendere le fette di speck su di un piano, mettere al centro un cucchiaino

di patata lessa e ancora al centro l’asparago, condire con l’olio e il sale.

Coprire l’asparago con la patata e poi avvolgere lo speck tutto intorno.

Completare tutti gli involtini.

Ungere il fondo di una una  pirofila  con un filo di olio di oliva.

  Adagiare tutti gli involtini, spolverizzarli con il pan grattato, il parmigiano ancora un filo di olio,

il pepe e infornare a 180° per circa 20 minuti.

Si deve formare la crosticina dorata.

Impiattare e servire.

Buon   Appetito

N.B. si possono preparare  con largo anticipo, riporli in frigo e all’occorrenza infornarli.

Se ti piace questa ricetta continua seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

ALTRE RICETTA CON GLI ASPARAGI:

Ricetta quiche asparagi e stracchino

Uova e asparagi (a forma di fiore)

Risotto cremoso asparagi e pancetta

Troccoli asparagi e gamberetti

Frittata di asparagi

Asparagi al limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *