Crea sito

Guanciale asparagi e fave novelle

Questa è una ricetta sperimentale.

Il risultato è stato soddisfacente.

Il guanciale non l’avevo mai cucinato, così mi sono inventata

questa ricetta….

IMG_6938.jpg ridimensionata.jpg con logo

INGREDIENTI  per 4 persone:

600  gr di guanciale (carne fresca)

1  carota

 cipolla (metà)

200   gr di asparagi

 200  gr di fave novelle

100  gr di piselli

olio di oliva q.b.

pepe q.b.

vino bianco q.b.

ESECUZIONE

Lavare, sbucciare la carota e tagliarla a rondelle.

Lavare e tagliare il gambo agli asparagi.

Lavare e sgusciare  le fave novelle e i piselli.

Se utilizzate prodotti congelati, sono già pronti all’uso, io ho utilizzato

ingredienti…freschi!

In un tegame ho versato un filo di olio di oliva, aggiungere la cipolla grattugiata,

farla stufare lentamente.

Poi mettere il guanciale a pezzettini, rosolare, aggiungere il vino e farlo evaporare.

 Mettere il coperchio e cuocere lentamente, aggiungere dell’acqua.

Deve cuocere circa 2 ore.

A metà cottura aggiungere la carota e i gambi degli asparagi.

Aggiungere ancora dell’acqua per la cottura, dopo 15 minuti

aggiungere le cime degli asparagi, i piselli e le fave novelle.

Proseguire la cottura aggiungendo il sale e il pepe.

Fare la prova con la forchetta, se si infilza è cotta.

Buon  Appetito!

N.B. se non vi piace l’amarognolo delle fave novelle, togliere la buccia esterna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *