Crea sito

Ciambelline fritte soffici

Le ciambelline fritte soffici sono dei bocconcini di dolcezza, morbide, non unte e aromatizzate. Un impasto lievitato con uova, zucchero di canna, patate lesse e burro.Un dolce tipico di Carnevale ma…da realizzare tutti i periodi dell’anno.

Ciambelline fritte soffici

Ciambelline fritte soffici

INGREDIENTI

  • 250 gr di farina 0
  • 100 gr di patate lesse
  • 30 gr di zucchero di canna
  • 15 gr di lievito di birra
  • 30 gr di burro morbido
  • 1 uovo
  • 1 tazza di latte
  • buccia di limone grattugiata q.b.
  • bacca di vaniglia q.b.
  • olio di semi per friggere
  • zucchero semolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Con questa dose si ottengono 18 -19 ciambelline di misura media.

ESECUZIONE

  • Schiacciare le patate, utilizzare patate a pasta bianca perché sono più farinose e si amalgamano bene all’impasto.
  • In una ciotola mettere le patate, l’uovo, lo zucchero, il burro morbido, la buccia del limone, i semini della vaniglia e impastare sbriciolando il burro.
  • Nel frattempo sciogliere il lievito in una tazza con il latte.
  • Aggiungerlo all’impasto insieme alla farina e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  • Trasferire il composto su di un piano, impastarlo per ottenere un composto omogeneo e poi  dividerlo in due porzioni.
  • Stenderlo e realizzare un tubolare di 1 cm di diametro.
  • Arrotolare su se stesso una parte, circa 10 cm, chiudere l’estremità e tagliare con un coltello.
  • Proseguire fino alla fine dell’impasto.
  • Otterrete tante ciambelline con lo stesso procedimento per realizzare i taralli pugliesi.
  • Riporre tutte le ciambelle su di un piano, una accanto all’altra, coprire con un canovaccio e farle lievitare per un’ora.
  • Oppure riporle in una teglia infarinata e metterle nel forno tiepido.
  • Versare l’olio in una padella a bordi alti e portare a temperatura.
  • In un piatto grande riporre lo zucchero semolato.
  • Mettere le ciambelline nell’olio, girale con una schiumarola, si devono dorare e gonfiare.
  • Scolarle su carta assorbente e poi passarle nello zucchero.
  •  Zuccherale uniformemente.

Buon Appetito!

UN TOCCO IN PIU’: mescolare lo zucchero a velo con lo zucchero semolato, per avvolgere le ciambelle, saranno più zuccherate e avvolgenti.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi sulla pagina Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale,dalla mia cucina alla vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *