Zuppa d’orzo con lenticchie, zucca e Speck

La zuppa d’orzo con lenticchie, zucca e Speck è un primo piatto autunnale da assaporare quando comincia a rinfrescare. E’ una zuppa molto saporita e ricca con il tocco affumicato dato dallo Speck. Con un’abbondante spolverata di parmigiano lo possiamo considerare piatto unico, oltretutto sazia anche molto. La ricetta è come sempre molto semplice e alla portata di tutti, seguitemi in cucina!

Zuppa d'orzo con lenticchie, zucca e Speck
  • Difficoltà:Bassa
  • Cottura:90 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 180 g Orzo perlato
  • 1 cipolla media
  • 2 Carote
  • mezzo gambo di sedano
  • 200 g lenticchie
  • 50 g Speck
  • 5 cucchiai Passata di pomodoro
  • 200 g polpa di zucca già pulita
  • q.b. sale, olio extraverginedi oliva
  • 2,250 l brodo vegetale (o acqua)
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Zuppa d'orzo con lenticchie, zucca e Speck
    • Tritate la cipolla, il sedano e la carota e insaporire il tutto in una pentola alta in cui avrete versato dell’olio extravergine di oliva.
    • Unire lo Speck tagliato a listarelle e lasciare rosolare per qualche minuto.
    • Aggiungere le lenticchie sciacquate sotto l’acqua, la passata di pomodoro e un litro del brodo vegetale indicato (o acqua), mettere un coperchio e lasciare cuocere per 25-30 minuti.
    • Trascorso il tempo unire l’orzo sciacquato molto bene sotto l’acqua corrente, mescolare e aggiungere un altro litro di brodo o acqua. Lasciare cuocere per altri 20 minuti.
    • Tagliare la zucca a dadini e aggiungerli alla zuppa, versare il brodo o l’acqua rimanenti, salare e finire la cottura. Ci vorranno circa altri 20 minuti.
    • Spegnere il fuoco, lasciare intiepidire e servire la zuppa cospargendo con abbondante Parmigiano o Grana. Buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ri

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Lasagne zucca e salsiccia Successivo Risotto con i carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.