Crea sito

Zucca fritta

Della serie basta friggerlo e sarà buono, ecco la zucca fritta! Una vera bontà, semplicissima e velocissima da preparare, a casa mia è andata a ruba. Non c’è bisogno di cuocere prima la zucca, basta tagliarla a fettine sottili di circa 4 mm di spessore e si cucineranno alla perfezione.

Zucca fritta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 2 fette Zucca
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai Farina
  • q.b. Acqua
  • 3 foglie Salvia
  • 1 piccolo rametto di rosmarino
  • q.b. sale, pepe, olio di semi di arachide per friggere

Preparazione

  1. Zucca fritta

    Preparare la pastella. Rompere l’uovo in una terrina, aggiungere la farina, la salvia e gli aghetti di rosmarino tritati, il sale, il pepe ed emulsionare.

    Aggiungere tanta acqua quanto basta per ottenere una pastella piuttosto densa.

  2. Preparare le fettine di zucca. Sbucciare ed eliminare i filamenti interni della zucca, sciacquarla e asciugarla con carta da cucina. Affettarla sottilmente dalla parte più corta, ottenendo così una serie di fettine di circa 4 mm di spessore.

    A questo punto vi consiglio di infarinare velocemente le fettine di zucca prima di passarle nella pastella, io non l’ho fatto, ma sarebbe stato meglio farlo, in modo che la pastella aderisca meglio. Quindi friggere le fettine di zucca poche per volta in abbondante olio, girarle un paio di volte, scolarle e posarle su un vassoio coperto con carta da cucina assorbente, servire subito e buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.