Crea sito

ZEPPOLE AL FORNO AL CIOCCOLATO senza burro e senza latte

Non sono riuscita a scrivere e pubblicare la ricetta ieri per la Festa del papà, ma chi lo dice che non si possano preparare anche oggi queste ZEPPOLE AL FORNO AL CIOCCOLATO senza burro e senza latte? Tanto in questi tristi giorni di quarantena il tempo non ci manca davvero……. queste zeppole sono particolarmente dedicate ai papà che non possono assumere latticini, oppure a quei papà che non vogliono mangiare pesante, quindi ecco qui delle dolcissime zeppole al cioccolato, NON fritte e preparate con l’olio. Credetemi, sono buonissime!
Ecco altre ricette golosissime:
Le zeppole
Zeppole di San Giuseppe al forno
#adv

ZEPPOLE AL FORNO AL CIOCCOLATO senza burro e senza latte
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni16-18 zeppole
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina (io ho usato la 0)
  • 250 gAcqua
  • 5 gSale fino
  • 100 gOlio di semi
  • 6Uova

Per la crema al cioccolato

  • 2uovo
  • 2Tuorli
  • 80 gfarina
  • 260 gZucchero
  • 600 mlacqua bollente
  • 80 gcioccolato fondente
  • 20 gcacao amaro in polvere

Per la copertura

  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.cacao amaro in polvere
  • q.b.Gocce di cioccolato fondente

Strumenti

La mia Sac a poche è questa, pratica in tessuto e quindi riutilizzabile, molto semplice da lavare.
  • Sac a poche con beccuccio a stella grande

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare la crema al cioccolato. Porre a bollire l’acqua. In una casseruola rompere l’uovo, unire il tuorlo e lo zucchero e sbattere con un frustino sbiancando il composto.

  2. Aggiungere la farina mescolata con il cacao amaro e porre sul fuoco la casseruola. Mescolare con il frustino.

  3. Versare poco per volta l’acqua bollente e mescolando in continuazione. Lasciare cuocere con fuoco al minimo fino a che la crema prenderà consistenza, senza smettere mai di mescolare. Spegnere e porre un po’ di pellicola da cucina a contatto con la crema, questa impedirà che raffreddandosi si formi una pellicola fastidiosa.

  4. Preparare l’impasto per le zeppole. In una casseruola versare l’acqua, l’olio e aggiungere il sale e portare ad ebollizione.

  5. Spostare la casseruola dal fuoco e versare la farina tutta in una volta mescolando velocemente con un mestolo di legno. Rimettere la casseruola sul fuoco, sempre al minimo e lasciare cuocere mescolando fino a quando l’impasto sarà ben rappreso e si staccherà dalle pareti.

  6. Lasciare raffreddare completamente l’impasto. Poi trasferirlo nel contenitore di una planetaria a cui avrete attaccato la frusta a K. Lasciare girare l’impasto per un paio di minuti e poi aggiungere le uova una alla volta, senza aggiungere la successiva prima che la precedente sia stata inglobata.

  7. Lasciate girare la macchina fino ad ottenere un bell’impasto lucido, liscio e che cade pesantemente da un mestolo. A questo proposito consiglio di aggiungere con cautela le ultime due uova, in quanto dipende dalla consistenza dell’impasto e dalla grandezza delle stesse se aggiungerle o meno. L’impasto deve rimanere in forma, altrimenti quando andrete a formare le vostre zeppole, se l’impasto fosse troppo mollo, queste si appiattirebbero ancora prima di essere infornate.

  8. Foderare una teglia con carta forno. Trasferire l’impasto in una sac a poche con il beccuccio a stella medio-grande e formate le vostre zeppole formando due giri, una sopra l’altro, dove quello superiore dovrà essere leggermente più piccolo di quello alla base.

  9. Infornare in forno statico già caldo a 190°C per circa 35 minuti, lasciate lo sportello del forno leggermente aperto mettendo una pallina di carta di alluminio fra questo e il forno. Quella fessura farà fuoriuscire l’umidità in eccesso rendendo le vostre zeppole croccanti e asciutte. Una volta cotte spegnere il forno e sempre lasciandolo semi aperto lasciarle ancora un paio di minuti dentro.

  10. Lasciare raffreddare completamente le zeppole prima di tagliare la callotta superiore e farcirle con abbondante crema al cioccolato. Richiudere con la callotta e spolverizzare con un po’ di zucchero a velo e cacao in polvere e decorare con qualche goccia di cioccolato. Ecco pronte le vostre ZEPPOLE AL FORNO AL CIOCCOLATO senza burro e senza latte!

  11. ZEPPOLE AL FORNO AL CIOCCOLATO senza burro e senza latte

    Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.