Crea sito

VERZA e PATATE al gratin con FONTINA

VERZA e PATATE al gratin con FONTINA un contorno molto appetitoso tipicamente invernale. Una ricetta semplicissima e abbastanza veloce, la Fontina renderà la verdura saporitissima e poi il tocco finale del gratin la farà diventare ancora più buona.

VERZA e PATATE al gratin con FONTINA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti VERZA e PATATE al gratin con FONTINA

  • 900 gverza
  • 600 gpatate
  • 1 ramettosalvia
  • 100 gfontina
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • Mezzacipolla

Preparazione VERZA e PATATE al gratin con FONTINA

  1. Eliminare eventuali foglie rovinate della verza e tagliarla in due parti, tagliare via anche il torsolo centrale che è molto duro. Sciacquare sotto l’acqua e poi affettarla sottilmente.

    Pelare e lavare le patate e poi tagliarle a tocchetti.

  2. In un tegame abbastanza capiente e che possa poi in seguito essere trasferito in forno, versare un po’ di olio, aggiungere la cipolla tritata e lasciarla rosolare per qualche istante.

    Unire le patate e farle insaporire per tre minuti, poi aggiungere la verza e mescolare.

  3. Spezzettare qualche fogliolina di salvia, versare un bicchiere di acqua mettere un coperchio e lasciare cuocere per circa 20-25 minuti aggiungendo altra acqua se necessario.

  4. Grattugiare la Fontina sulle verdure e trasferire nel forno sotto il grill fino a quando la superficie sarà dorata. Lasciare intiepidire prima di servire, buon appetito!

  5. VERZA e PATATE al gratin con FONTINA

    Se hai provato la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta, mi farebbe tanto piacere ❤️

    Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI e Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook Grazie 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.