Uova al tegamino filanti con i funghi

Uova al tegamino filanti con i funghi

Uova al tegamino filanti con i funghi un secondo piatto semplice e veramente tanto gustoso, con pochi ingredienti si possono preparare dei piattini niente male. Avevo dei funghi champignon, non molti, per cui ho pensato di utilizzarli per preparare due uova al tegamino un po’ diverse dalle solite.

Uova al tegamino filanti con i funghi

Ingredienti per due uova al tegamino filanti con i funghi:

  • 2 uova
  • 1 spicchio di aglio
  • 300 g di funghi champignon
  • un cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato
  • 2 fette di formaggio a pasta molle (io ho usato le sottilette)
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Eliminare la parte finale terrosa dei funghi con un coltellino affilato, lavarli velocemente sotto l’acqua corrente, fino a quando risulteranno ben puliti. Tagliarli a fettine sottili.
  2. In un tegame versare un filo di olio extravergine di oliva, aggiungere lo spicchio di aglio sbucciato e lavato, lasciare insaporire per qualche istante e poi unire i funghi. Salare, mettere un coperchio e lasciare cuocere per circa 15 minuti. I funghi rilasceranno parecchia acqua e questa dovrebbe bastare fino a fine cottura, se evaporasse troppo in fretta, aggiungere un pochino di acqua.
  3. Quando i funghi saranno cotti, cospargere con metà prezzemolo e distribuirli bene sul fondo del tegame, quindi sgusciarci sopra le uova. Salare, spolverare con un po’ di pepe e lasciare cuocere fino a quando l’albume sarà diventato bianco.
  4. Appoggiare le fette di formaggio sopra alle uova e ai funghi e aspettate che fondano. Se non gradite il tuorlo morbido, fare cuocere le uova con un coperchio. Cospargere con il prezzemolo rimasto e servire subito, buon appetito!

Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una! Cliccate sull’immagine sottostante.

Se avete piacere, potete seguirmi anche sul web: trovate
qui la mia pagina Facebook, qui la mia pagina Twitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

 

Precedente Pasta rucola e pomodorini primo facile e veloce Successivo Torta brioche con crema diplomatica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.