Crea sito

Tortelli di Carnevale all’arancia

Carnevale si avvicina ed ecco qui una ricettina sfiziosa e golosissima, ovviamente fritta, altrimenti non sarebbe Carnevale! Questi tortelli di Carnevale all’arancia sono una nuvola, si sciolgono in bocca e nonostante siano fritti risultano leggeri e non riempiono dopo averne mangiati due. Sono semplicissimi e senza lievitazione, in cottura si gonfieranno tantissimo , vedrete che meraviglia!

Tortelli di Carnevale all'arancia
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 280 g Farina 00
  • 200 ml Latte
  • 200 ml Acqua
  • 120 g Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 14 g zucchero semolato
  • buccia grattugiata di un'arancia biologica grande
  • 6 Uova
  • 2 Tuorli
  • q.b. zucchero semolato
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. In una casseruola versare il latte e l’acqua, salare e mettere il burro, portare a ebollizione.

  2. Spostare la casseruola dal fuoco e versare a pioggia la farina mescolando velocemente per evitare la formazione di grumi. Aggiungere anche lo zucchero e la buccia dell’arancia grattugiata, riportare la casseruola sul fuoco.

  3. Lasciare cuocere ancora per qualche minuto la pasta choux finché si staccherà dal bordo della pentola, spegnere e lasciare raffreddare fino a quando il composto arriverà alla temperatura di 50°C, in questo caso servirà un termometro per alimenti.

  4. Aggiungere le uova e i tuorli uno alla volta mescolando bene. Alla fine otterrete un composto denso.

  5. In una casseruola dai bordi alti versare una bella quantità di olio di semi e aiutandovi con due cucchiai prelevate poco impasto per volta che farete cadere nell’olio caldo. Non friggetene troppi alla volta e per la grandezza, ricordatevi che cresceranno e si gonfieranno molto in cottura. Girateli spesso, saranno cotti quando avranno finito di gonfiarsi (si creperanno anche ed è giusto così non vi preoccupate) e saranno dorati.

  6. Scolare i tortelli con una schiumarola e appoggiarli su un vassoio coperto con cara assorbente da cucina, poi passarli velocemente nello zucchero semolato. Trasferirli su un altro vassoio coperto con carta assorbente e spolverizzare i tortelli con abbondante zucchero a velo, servire subito e sentirete che buoni!

  7. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.