Crea sito

Strudel di mele con pasta frolla (video ricetta)

Lo Strudel di mele con pasta frolla è una variante al classico strudel con la pasta tirata, troverete la ricetta originale qui. Lo strudel con la pasta frolla è più semplice da realizzare e più corposo da mangiare, sono buone entrambe le versioni ed il ripieno è uguale per tutte e due, con i tipici sapori e profumi della cannella e dei chiodi di garofano. E’ un dolce tipico della mia regione, il trentino Alto Adige, e non c’è pasticceria che non l’abbia esposto in bella vista, è un dolce molto amato dai turisti insieme alla Sachertorte .

Strudel di mele con pasta frolla
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 40-50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

Impasto

  • Farina 300 g
  • burro freddo 150 g
  • Zucchero 100 g
  • uovo intero 1
  • buccia di mezzo limone biologico grattugiato
  • Sale 1 pizzico

Ripieno

  • mele (pesate già sbucciate) tagliate a fettine sottili 500 g
  • la punta di un coltello di chiodi di garofano in polvere
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Zucchero 30 g
  • Pangrattato 30 g
  • uvetta sultanina ammollata nell'acqua tiepida 20 g
  • pinoli ( o nocciole o noci tritate) 20 g

Copertura

  • tuorlo d'uovo 1
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare la pasta sfoglia. Mettere tutti gli ingredienti per l’impasto in una terrina e cominciare a mescolare con una forchetta, poi trasferire il tutto sula spianatoia infarinata e lavorare ancora un attimo. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola da cucina e porla a riposare nel frigorifero per circa 30 minuti.

    Nel frattempo mettere le mele tagliate a fettine in una terrina, aggiungere lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano, i pinoli, il pangrattato, l’uvetta sciacquata e ben strizzata, il pangrattato e mescolare. Mettere da parte

  2. Tirare fuori dal frigorifero la pasta frolla e stenderla su un foglio di carta forno infarinato allo spessore di mezzo centimetro.

    Distribuire le mele condite lungo la parte centrale (evitate di fare cade l’eventuale liquido di vegetazione che si è formato).

    Richiudere e sigillare bene i bordi.

  3. Spennellare con il tuorlo d’uovo.

    Infornare in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 40/50 minuti.

    Sfornare e una volta raffreddato cospargere con zucchero a velo.

    GUARDA LA VIDEORICETTA

  4. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Trovate il modulo di iscrizione qui sulla destra ➡️

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.