Spiedini di polpette e verdure ricetta sfiziosa

Qui ogni giorno si accende il forno, sembra quasi che io sia una masochista….. ma cosa ci posso fare, le cose più buone si cucinano nel forno e l’estate è una stagione ricca di alimenti ideali da cuocere nel forno! Per il pranzo di oggi ho preparato questi deliziosi spiedini di polpette e verdure, molto saporiti hanno conquistato tutti a tavola. Sono molto semplici da realizzare seguitemi in cucina e vi spiego come fare.

Spiedini di polpette e verdure ricetta sfiziosa
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:80 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per le polpette

  • 500 g carne macinata di vitellone
  • 2 Uova
  • 90 g Pangrattato
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • q.b. sale, pepe, noce moscata, olio extravergine di oliva

Per la panatura

  • 150 g Pangrattato
  • 3 rametti prezzemolo tritato
  • 1 spicchio aglio piccolo
  • 1 cucchiaio Parmigiano reggiano

Le verdure

  • 1 zucchina media
  • 1 Melanzana media
  • 16 pomodorini Piccadilly
  • 1 peperone medio

Preparazione

  1. Spiedini di polpette e verdure ricetta sfiziosa
    • In una terrina mettere la carne macinata, aggiungere le uova e amalgamare bene.
    • Quindi aggiungere il Parmigiano,la noce moscata il prezzemolo tritato, il pane grattugiato.
      Salare, pepare e amalgamare molto bene.
    • Inumiditevi le mani e formate le vostre polpettine, non troppo grandi, circa come una noce media.
    • Spuntate le zucchine, levate il picciolo al peperone ed alla melanzana, lavare le verdure, anche i pomodorini, questi ultimi li lascerete interi, mentre le altre verdure tagliatele a rondelle di circa 1 cm e mezzo di spessore. Riunire tutte le verdure in una terrina salarle, oliarle e mescolare bene.
    • Ora bagnate gli spiedini sotto l’acqua corrente, così non bruceranno in cottura, formate i vostri spiedini alternando una polpetta con un pezzo di verdura, io ho iniziato e finito ogni spiedino con un pomodorino.
    • Mettere il pangrattato in un vassoio e prepariamo la panatura aggiungendo lo spicchio di aglio tritato, il prezzemolo tritato e un cucchiaio di olio, mescolare bene con le punte delle dita.
    • Foderare la leccarda con carta forno. Passare ogni spiedino nella panatura, eseguite bene questa procedura, gli spiedini devono essere completamente coperti di pane. Allinearli sulla placca del forno.
    • Infornare in forno ventilato a 180°C per circa 60 minuti. Appena prendono colore girare gli spiedini e bagnarli con un pochino di acqua. Ripetere questa operazione 2-3 volte in modo che la cottura sia uniforme e gli spiedini non risultino secchi, buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Crema di caffè dessert veloce Successivo Pasta con zucchine, patate e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.