Crea sito

Spiedini di pesce croccanti al forno

Gli spiedini di pesce croccanti al forno sono una buonissimo secondo piatto, semplicissimo da preparare e anche abbastanza veloce. E’ il piatto ideale per una cena tra amici, il successo è assicurato e piacerà a tutti. Potete intervallare il pesce anche con pezzi di verdure, come i peperoni rossi per esempio o le zucchine, i vostri spiedini saranno ancora più deliziosi.

Avete visto che carino il cesto portapane di cotone? Lo potete acquistare sul sito E-shop Italian Cookin Store, insieme ad altri tantissimi prodotti per la vostra tavola e cucina.

Spiedini di pesce croccanti al forno
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 8 Gamberoni
  • 250 g Filetto di salmone (in una sola fetta)
  • 250 g rana pescatrice o coda di rospo (in una sola fetta)
  • 250 g calamaro (solo la sacca)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Pangrattato
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. sale, pepe nero, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Spiedini di pesce croccanti al forno
    • Iniziare con la preparazione e pulizia del pesce. Sciacquare i gamberoni sotto l’acqua e metterli a scolare. Sciacquare anche i restanti prodotti ittici.
    • Eliminare la pelle e la lisca centrale al salmone e ricavarne 4 pezzi più o meno della stessa misura.
    • Eliminare la pelle e la lisca centrale alla coda di rospo e ricavarne 4 pezzi più o meno della stessa misura.
    • Pulire il calamaro e dividerlo in 4 pezzi.
    • In un vassoio mettere abbondante pangrattato a cui aggiungerete il prezzemolo e l’aglio tritati e una spolverata di pepe bero.Mescolare con una forchetta.
    • In un altro recipiente versare dell’olio extravergine di oliva a cui aggiungerete del sale e mescolerete.
    • Formare gli spiedini infilzando un gamberone, un pezzo di salmone, un prezzo di calamaro piegato su se stesso, un pezzo di coda di rospo ed infine un altro gamberone. Proseguire così con tutti e quattro gli spiedini.
    • Passare ogni spiedino nell’olio extravergine di oliva e poi nel pangrattato. Questo passaggio va eseguito molto bene, gli spiedini devono essere carichi di panatura per risultare strepitosi!
    • Appoggiare gli spiedini in una pirofila in cui avrete messo della carta forno e versato un po’ di olio. Irrorare con l’olio anche la superficie degli spiedini.
    • Infornare in forno ventilato già caldo a 180°C per circa 25 minuti avendo cura di girare gli spiedini un paio di volte. Servirli ben caldi e buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

Consiglio

Potete cucinare gli spiedini anche in padella, con un pochino di olio e sfumati con del vino bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.