Sbriciolata ricotta e cioccolato

La sbriciolata ricotta e cioccolato è un dolce buonissimo, dalla consistenza croccante all’esterno e cremosissima all’interno. Un dolce goloso ideale per la merenda o come dessert del dopo cena, la sbriciolata ricotta e cioccolato mette d’accordo tutti ,grandi e piccini senza tralasciare il fatto che sia velocissima e facilissima da realizzare, è la torta che se porterete ad una cena tutti vi faranno i complimenti!

Sbriciolata ricotta e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per uno stampo da 20-22 cm

  • 300 g Farina 00
  • 1 uovo grande
  • 110 g Zucchero
  • buccia di limone biologico grattugiata
  • 100 g Burro (freddo di frigorifero)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

per la farcia

  • 250 g Ricotta vaccina
  • 100 g Cioccolato fondente al 60%
  • 70 g Zucchero
  • 5-6 biscotti amaretti
  • q.b. Zucchero a velo (per la copertura finale)

Preparazione

  1. Sbriciolata ricotta e cioccolato
    • Porre tutti gli ingredienti indicati per l’impasto in una terrina e mescolarli con le punta delle dita velocemente. Dovrete ottenere un impasto sbriciolato.
    • Foderare lo stampo con carta forno inumidita ed accendere il forno in modalità ventilata a 160°C
    • In una scodella amalgamare la ricotta con il cioccolato ridotto a scaglie con il coltello e lo zucchero.
    • Distribuire poco meno di 2/3 dell’impasto nello stampo, distribuirlo e compattarlo velocemente con il dorso di un cucchiaio.
    • Stendere la crema di ricotta uniformemente. Cospargere con gli amaretti sbriciolati grossolanamente.
    • Completare con il resto dell’impasto sbriciolato cercando di coprire tutta la farcia.
    • Infornare per circa 40 minuti, ogni forno ha i suoi tempi per cui prestate attenzione, la superficie dovrà essere dorata, ma non troppo.
    • Lasciare raffreddare il dolce, sformarlo, cospargerlo con lo zucchero a velo e tenerlo in frigorifero fino al momento di servirlo se è estate, mentre in inverno è gradevole anche gustarlo a temperatura ambiente.

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Pizza con zucchine e scamorza Successivo Pomodori al forno ripieni di tonno e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.