Crea sito

Sacher Torte

La Sacher Torte ha origine molto antiche. è un dolce che ha accompagnato la mia infanzia, essendo di Bolzano è una delle torte più gettonate nelle pasticcerie. La sua origine risale nel lontano 1832 quando il Principe Wenzel von Metternich incaricò il suo chef personale di creare un dolce speciale da servire ai suoi ospiti illustri. Il cuoco però si ammalò  e l’incombenza passò ad un suo giovane apprendista di nome Franz Sacher che al tempo aveva appena 16 anni. Nel corso del tempo il giovane Franz aprì il famoso Htel Sacher dove, ancora oggi, si può gustare l’originale e la cui ricetta è custodita gelosamente a chiave. La versione che vi propongo oggi si avvicina molto all’originale, unico consiglio che vi do è di usare prodotti di qualità specialmente il cioccolato fondente e la confettura di albicocche.

Sacher Torte
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 6 Uova
  • 140 g burro morbido
  • 220 g zucchero semolato
  • 130 g Cioccolato fondente al 60%
  • 140 g Farina 00
  • 8 g lievito per dolci in polvere
  • i semini di mezzo baccello di vaniglia
  • 400 g confettura di albicocche

per la glassa

  • 200 g Cioccolato fondente al 60%
  • 200 g panna per dolci liquida

Preparazione

  1. Sacher Torte
    • In una terrina montare il burro con 110 g dello zucchero indicato tra gli ingredienti. Dovrete ottenere un composto ben gonfio e montato.
    • Rompere le uova dividendo i tuorli dagli albumi in due ciotole diverse.
    • Aggiungere, sempre montando con lo sbattitore, i tuorli d’uovo uno per volta, non aggiungere quello successivo se prima non avete ben amalgamato quello precedente. Unire i semi della mezza bacca di vaniglia.
    • Sciogliere i 130 g di cioccolato fondente a bagnomaria, lasciarlo intiepidire e aggiungerlo al composto, ora però usando una spatola e mescolando con delicatezze.
    • Accendere il forno in modalità statica a 180°C
    • Montare gli albumi, a neve ben ferma, insieme ai restanti 110 g di zucchero a velo e aggiungerli delicatamente alternandoli alla farina setacciata e precedentemente miscelata con il lievito. Amalgamare bene con molta delicatezza.
    • Imburrare e infarinare lo stampo per dolci e versarci dentro il composto e infornare nel forno caldo per 45 minuti. Fate la prova stecchino perché ogni forno ha i suoi tempi.
    • Quando la torta sarà cotta, dopo una decina di minuti da quando l’avrete sfornata, sformatela e tagliatela in due parti orizzontalmente. Lasciatela raffreddare.
    • Scaldare la marmellata a fuoco dolce e se dovesse essere troppo densa allungatela con un goccio di acqua. Spalmate le due metà della torta con un po’ di marmellata. Ricomporre la torta e spalmarla anche all’esterno, bordo compreso, con altra marmellata.
    • In un pentolino versare la panna liquida e portarla quasi ad ebollizione, quindi aggiungere il cioccolato spezzettato e farlo sciogliere. Mescolare bene fino ad ottenere un composto semi liquido e lucido. Versare la glassa sulla torta (porre sotto la torta un recipiente per raccogliere il cioccolato in eccesso che colerà, lo utilizzeremo per la decorazione) cercando di farla colare bene anche lungo il bordo ricoprendolo in modo uniforme.
    • Porre la torta in frigorifero a raffreddare per un’ora.
    • Con la ganache rimasta decorare la torta con la scritta “Sacher” e i tipici ghirigori, aiutandovi con un piccolo cono fatto con carta forno, riempito di ganache e a cui taglierete la punta dalla quale uscirà il cioccolato che sarà il vostro “inchiostro” per scrivere. Riporre la torta a raffreddare nel frigorifero per 4 ore. La Sacher Torte va servita a temperatura ambiente accompagnata con un ciuffo di panna montata non zuccherata.
  2. Sacher Torte

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

    Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.