Rotolo con patate e broccoli con ripieno filante

Il rotolo con patate e broccoli con ripieno filante è un secondo piatto vegetariano un po’ diverso dai soliti. Il connubio patate broccolo è veramente ottimo, a dispetto dell’odore che si sprigiona durante la cottura del broccolo, il sapore è molto delicato. Il ripieno di formaggio renderà il rotolo più sfizioso e magari piacerà anche ai bimbi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • broccolo romanesco
  • 2patate medie
  • 1uovo medio
  • 45 gGrana (grattugiato)
  • 50 gFarina 00
  • 1 cucchiaioPrezzemolo
  • 30 gPangrattato (mettetelo poco per volta, la quantità dipende dall’umidità delle vostre verdure)
  • 4 fetteformaggio tipo Sottilette
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Eliminare il torsolo del broccolo e dividerlo a metà, poi ricavare le cimette che andrete a lavare.

  2. Pelare le patate, lavarle e tagliarle a piccoli pezzi. Metterle insieme alle cimette di cavolfiore a lessare in acqua salata. Scolatele quando saranno appena morbide e fare raffreddare un po’.

  3. Riunire le verdure in una terrina e schiacciarle con una forchetta, aggiungere l’uovo, il Grana, il prezzemolo, una grattata di noce moscata, regolare di sale e pepe e mescolare bene.

  4. Ungere un foglio di carta forno con un po’ di olio e trasferirci sopra il composto preparato, schiacciarlo leggermente con le mani leggermente unte di olio e disporre sopra le fette di formaggio lasciando libero il bordo.

  5. Aiutandovi con la carta forno, arrotolare su se stesso il composto, cospargerlo con un pochino di pangrattato e richiudere bene il rotolo ottenuto ai lati, girando la carta forno come se fosse una caramella.

  6. Infornare in forno ventilato a 200°C per circa 40-50 minuti o fino a quando il rotolo sarà dorato.

  7. Quando il rotolo sarà cotto, tirarlo fuori dal forno e aspettare che intiepidisca prima di liberarlo della carta forno e tagliarlo a fette, in questo modo le fette saranno più compatte e non si romperanno al taglio. Buon appetito!

  8.   Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.