Risotto zucca, salsiccia, speck e zafferano

Un’altra gustosa ricetta con la zucca, prepariamo il risotto zucca, salsiccia, speck e zafferano. Primo piatto molto saporito e sostanzioso, direi quasi un piatto unico. In questi giorni sto facendo parecchie ricette con questo meraviglioso e colorato frutto della terra, ovviamente tutto a km zero, ovvero le zucche del mio orto che quest’anno sono proprio belle ed enormi. Come le conservate? Io le riduco, dopo avere eliminato l’esterno, a dadoni e li surgelo dentro a sacchetti di plastica, così sono pronti per l’uso per tutto l’anno.

Risotto zucca, salsiccia, speck e zafferano
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 350 g Riso
  • 600 g polpa di zucca
  • 1 spicchio Aglio
  • 100 g cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe
  • 1 salsiccia
  • 50 g Speck
  • 1 bustina Zafferano
  • q.b. prezzemolo tritato
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • 1 noce di burro

brodo vegetale

  • 1 carota
  • 1/2 gambo di sedano
  • 1 cipollina
  • 1 pomodoro ben maturo (facltaivo se non è stagione io surgelo quelli del mio orto appunto per questo uso)

Preparazione

  1. Risotto zucca, salsiccia, speck e zafferano
    • Prepariamo per prima cosa il brodo vegetale. Prendete un pentolino e versateci dentro i 1,750 litri di acqua, aggiungeteci la carota raschiata e lavata, il gambo di sedano e la cipolla sbucciata lavati e il pomodoro,accendete il fuoco e portare a bollore.
    • In una casseruola versare un pochino di olio, unire la cipolla ed il sedano tritati e lo spicchio di aglio intero e lasciare rosolare.
    • Unire la salsiccia spellata e sgranata e lo Speck tagliato a striscioline.
    • Ridurre la zucca a dadini e aggiungerli nel tegame. Salare, pepare, mescolare bene. Mettere un coperchio e portare a cottura, aggiungendo, quando necessario, un po’ del brodo vegetale che avete preparato.
    • Unire il riso, mescolare bene e proseguite con la cottura del risotto, aggiungendo il brodo vegetale a mestolini, non versatelo tutto in un colpo. Ricordatevi di mescolare spesso il risotto. Verso fine cottura salare e regolare di sale e aggiungere lo zafferano sciolto in un pochino di brodo vegetale.
    • Quando il risotto sarà cotto sarà cotto, spegnere il fuoco, unire il prezzemolo tritato, il burro e mescolare bene, poi aggiungere il Parmigiano, un’altra bella mescolata e lasciate riposare, coperto, per due minuti.
    • Distribuire nei piatti individuali e buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

 
Precedente Frittata con i carciofi Successivo Sacher Torte

Lascia un commento