Crea sito

Risotto zucca e radicchio

Oggi ho voluto unire due ingredienti tipicamente autunnali in un unico piatto preparando il risotto zucca e radicchio. Il risultato è stato ottimo, un buonissimo risotto cremoso e ricco di vitamine che piace anche ai bimbi perché le verdure si camuffano bene!

Risotto zucca e radicchio
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • riso Arborio 350 g
  • radicchio trevisano 150 g
  • polpa di zucca già pulita 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • piccola cipollina 1
  • bicchiere di vino bianco mezzo
  • Rosmarino 1 rametto
  • sale, olio extravergine di oliva q.b.
  • noce burro 1
  • Parmigiano reggiano q.b.

per il brodo vegetale

  • carota 1
  • pomodorino rosso 1
  • piccola cipolla 1
  • piccolo gambo di sedano 1

Preparazione

  1. Risotto zucca e radicchio

    Prepariamo per prima cosa il brodo vegetale. Prendete un pentolino e versateci dentro i 1,750 litri di acqua, aggiungeteci la carota raschiata e lavata, il gambo di sedano, il pomodorino e la cipolla sbucciata lavati e ,accendete il fuoco e portare a bollore.

    In un tegame versare un pochino di olio, aggiungere lo spicchio di aglio tritato e lasciare rosolare.

    Unire la zucca tagliata a dadini e lasciare cuocere per 15 minuti.

    Aggiungere il radicchio tagliato a listarelle, regolare di sale e proseguire la cottura per altri 10-15 minuti, se necessario aggiungere un pochino di acqua.

    Versare un pochino di olio in una casseruola, unire gli aghetti di rosmarino e la cipolla tritati e lasciare rosolare.

    Aggiungere il riso e farlo tostare bene, quindi sfumare con il vino.

    • Proseguire la cottura del riso aggiungendo il brodo vegetale a piccoli mestoli.
    • A metà cottura del riso aggiungere le verdure stufate, regolare di sale e finire di cuore il risotto, sempre mescolando e aggiungendo il bordo vegetale quando necessario.
      • Quando il risotto sarà cotto sarà cotto, spegnere il fuoco, unire  il burro e mescolare bene, poi aggiungere il Parmigiano, un’altra bella mescolata e lasciate riposare, coperto, per due minuti.
      • Distribuire nei piatti individuali e buon appetito!

      Torna alla HOMEPAGE


      Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.