Risotto Speck e curry

Se vi piacciono i sapori decisi e piccantini dovete assolutamente provare il risotto Speck e curry. Questo risotto è veramente molto semplice da realizzare e a casa mia piace veramente tanto. Si può fare in tantissimo modi con vari abbinamenti, oggi ho provato con lo Speck e devo dire che a momenti divoravo anche il piatto da quanto era buono. Vediamo come fare!

Risotto Speck e curry
  • Difficoltà:Bassa
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 25 g cipolla
  • 120 g Speck (in un’unica fetta)
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 5 cucchiaini colmi di Curry
  • 1 cucchiaio Prezzemolo
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva
  • q.b. Grana o Parmigiano grattugiato
  • 1 noce di burro

Per il brodo vegetale

  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1/4 cipolla

Preparazione

  1. Risotto Speck e curry

    Prendete un pentolino e versateci dentro 700-800 g di acqua, aggiungeteci la carota raschiata e lavata, il gambo di sedano e la cipolla sbucciata, accendete il fuoco al minimo e lasciate cucinare lentamente.

  2. In una casseruola versare 3 cucchiai di olio, unire la cipolla tritata finemente e lo Speck tagliato a cubetti. Lasciate insaporire per qualche istante mescolando spesso.

  3. Aggiungere il riso e farlo rosolare bene mescolando in continuazione, quindi sfumare con il vino bianco.

  4. Quando il vino sarà evaporato, aggiungere il curry, regolare di sale, mescolare bene e proseguire  con la cottura del risotto aggiungendo il brodo vegetale, che avete preparato, a mestolini, non versatelo tutto in un colpo.

  5. A fine cottura, aggiungere il prezzemolo, mescolare e spegnere il fuoco. Mantecare il risotto con il burro  e il formaggio grattugiato e poi servire subito, buon appetito!

  6. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Precedente Gnocchi con sugo di salsiccia al curry Successivo Arrosto al curry in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.