Risotto con verza e scamorza cremoso e filante

Risotto con verza e scamorza

Oggi prepariamo un risotto delizioso e molto saporito, un risotto bello cremoso e filantissimo, insomma da leccarsi i baffi. Il risotto con verza e scamorza è molto semplice da realizzare, è un piatto tipico invernale che scalderà i vostri pasti con tanto sapore. A noi piace tanto, così come tutto ciò che è fatto con la verza, nel blog troverete altre ricette con questo bellissimo e buonissimo frutto della terra.

Risotto con verza e scamorza

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso per risotti
  • 8 fette sottili di scamorza affumicata
  • 500 g di verza
  • 1 carota
  • 1 piccolo gambo di sedano
  • ,mezza cipolla piccola
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva
  • 1 noce di burro
  • Grana grattugiato q.b.

Preparazione:

  1. Mondare e lavare cipolla, carota e sedano e tritare tutto. Mettere il trito in un tegame dai bordi alti insieme a due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e accendere il fuoco al minimo, lasciate soffriggere lentamente.
  2. Unire al soffritto la verza lavata privata delle parti più dure e tagliata a listarelle sottili. Versare nel tegame un bicchiere di acqua e fate cuocere dolcemente per 15 minuti. Aggiungere altra acqua se necessario.
  3. Unire il riso, mescolare bene, salare e pepare.
  4. Proseguire con la cottura del risotto, aggiungendo acqua a mestolini non appena quella precedente sarà assorbita. Alla fine il risotto dovrà risultare morbido.
  5. Quando il risotto sarà cotto, spegnere il fuoco, unire la noce di burro ed il Grana, mescolare bene.
  6. Impiattare velocemente e appoggiare su ogni piatto due fette di scamorza, coprite ogni piatto con un altro piatto e lasciate fondere la scamorza per due minuti, quindi servire spolverizzando con altro pepe. Buon appetito!

Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

 

Precedente Rotolini di carne macinata ripieni e filanti Successivo Verza stufata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.