RISOTTO con i PEPERONI semplice e gustoso

RISOTTO con i PEPERONI semplice e gustoso un primo piatto estivo e saporito.

RISOTTO con i PEPERONI semplice e gustoso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 griso Carnaroli
  • 2peperoni rossi
  • Mezzacipolla di Tropea
  • 1 spicchioaglio
  • 1noce di burro
  • 2 cucchiaiprezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1.750 lbrodo vegetale (fatto con una carota, mezza cipollina, un gambo piccolo di sedano, 3-4 pomodorini rossi piccoli)
  • q.b.Grana grattugiato

Preparazione

  1. Preparare per prima cosa il brodo vegetale. Prendere un pentolino e versarci dentro i 1,750 litri di acqua, aggiungerci la carota raschiata e lavata, il gambo di sedano, la cipolla e i pomodorini lavati, accendere il fuoco al minimo e lasciare cucinare lentamente.

  2. Tagliare in due, nel senso verticale, i due peperoni, eliminare i piccioli, i semini interni e lavarli bene. Quindi ridurlia dadini piccoli.

  3. In una casseruola versare 2-3 cucchiai di olio, unire la cipolla tritata e l’aglio sbucciato, ma lasciato intero, lasciare rosolare qualche istante.

    Aggiungere i dadini di peperoni e lasciare cuocere per una quindicina di minuti a fuoco dolce, mescolando spesso ed eventualmente aggiungendo qualche cucchiaio di acqua.

  4. Unire il riso, alzare la fiamma e lasciare insaporire qualche minuto. Salare, pepare. Proseguire la cottura del riso versando il brodo caldo, poco alla volta, mano a mano che viene assorbito.Salare il risotto a metà cottura. Verso la fine unire il prezzemolo tritato.

  5. Quando il riso sarà cotto, spegnere, incorporare il burro, il Grana e mantecare. Impiattare e buon appetito!

  6. Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.