Risotto cime di rapa e guanciale

La ricetta di oggi è un risotto cime di rapa e guanciale buonissimo e ovviamente saporitissimo. Un primo piatto direi sostanzioso con il sapore dell’autunno dentro. Mangerei risotti tutti i giorni, sono buonissimi e si possono realizzare con un’infinità di ingredienti, infatti nel blog troverete tantissime ricette con il riso anche perché in famiglia piace a tutti e visto che è così difficile trovare il riscontro positivo di tutta la famiglia è meglio approfittarne 😉

Risotto cime di rapa e guanciale
  • Difficoltà:Bassa
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 320 g Riso
  • 1 spicchio Aglio
  • 300 g cime di rapa (già lessate)
  • 100 g guanciale
  • mezzo bicchiere Vino bianco
  • q.b. peperoncino piccante
  • 1,5 l brodo vegetale
  • 1 noce di burro
  • q.b. Parmigiano reggiano o Pecorino
  • q.b. sale ,olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Risotto cime di rapa e guanciale
    • In una casseruola versare un pochino di olio extravergine di oliva, unire lo spicchio di aglio sbucciato, il peperoncino e lasciare soffriggere per qualche istante.
    • Aggiungere il guanciale tagliato a filetti sottili e lasciarlo rosolare.
    • Unire le cime di rapa tritate grossolanamente e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce.
    • Unire il riso, alzare la fiamma e lasciare insaporire qualche minuto. Quindi sfumare con il vino bianco, mescolando spesso.
    • Proseguite la cottura del riso versando il brodo caldo, poco alla volta, mano a mano che viene assorbito. Salate il risotto a metà cottura.
    • Quando il vostro risotto cime di rapa e guanciale sarà cotto, spegnere il fuoco e mantecare con il burro e il Parmigiano. Lasciare riposare qualche minuto e impiattare, buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Crostoni broccoletti e scamorza Successivo Polpette alle erbe e curcuma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.