Crea sito

Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

Il risotto ai funghi porcini è un classico della cucina italiana, sempre apprezzato, soprattutto se preparato con funghi porcini nostrani. Non importa se siano freschi o secchi, il risotto sarà ottimo in qualsiasi caso.

Risotto ai funghi porcini

 

Ingredienti per 3 persone:

  • 300 g di riso
  • 30 g di funghi porcini secchi
  • 1 piccola cipolla
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 1 noce di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Grana grattugiato q.b.
  • 1 litro di brodo vegetale o, come ho fatto io preparato usando 2 vaschette di Cuor di brodo ai funghi porcini Knorr
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Mettere a mollo in una ciotolina piena di acqua i funghi secchi e lasciarli così per una ventina di minuti. Nel frattempo potrete prepararvi il brodo vegetale se non userete quello ai funghi porcini. Basterà mettere sul fuoco un pentolino con 1 litro di acqua a cui aggiungerete mezza cipolla, una carota, un gambo di sedano, portare ad ebollizione.
  2. Versare in un pentolino 1 litro di acqua, portarla a bollore e scioglierci dentro le due vaschette di Cuor di brodo Knorr, se invece avete deciso di usare questo delizioso condimento.
  3. In un tegame alto versare un filo di olio, aggiungere la cipolla tritata e lasciarla dorare qualche istante.
  4. Sciacquate bene i funghi sotto l’acqua, se volete potrete filtrare l’acqua dell’ammollo e aggiungerla al brodo preparato. Tagliare i funghi a filetti quindi aggiungerli nel tegame.
  5. Dopo qualche istante bagnare i funghi con un po’ di brodo e farli cucinare per 15 minuti, sempre aggiungendo brodo se necessario.
  6. Versare il riso e lasciarlo tostare, mescolando, sfumare con il vino bianco e quando sarà evaporato proseguite con la cottura del risotto, mescolandolo spesso e aggiungendo il brodo, che avete preparato, a mestolini, non versatelo tutto in un colpo. Se usate il brodo vegetale ricordatevi di salare il risotto.
  7. A fine cottura unire il prezzemolo tritato e dopo due minuti spegnere il fuoco.
  8. Mantecare il risotto con il burro e il Grana, suddivudere nei piatti e servire subito. Buon appetito!

risotto ai funghi porcini knorr

Ho trovato il Cuore di Brodo ai funghi porcini Knorr nella mia Degustabox del mese di Aprile, oltre a questo prodotto ce n’erano altri molto gustosi, vi consiglio di visitare il sito! Il mio risotto ai funghi porcini è venuto strepitoso e saporito.

Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.