Ragù in pentola a pressione velocissimo

Un amore a prima vista quello che è nato fra me e la pentola a pressione! Veramente una svolta in cucina, continuano le mie prove con questa fantastica quanto temuta pentola e oggi ho preparato il ragù in pentola a pressione velocissimo. Ma super velocissimo, solitamente io lascio cuocere il ragù minimo 3 ore, oggi in 35 minuti era pronto!!! Non ci credete? Siete quelli che “eh ma vuoi mettere il vero ragù cucinato a lungo e lentamente”? Anche io fino all’ora del mio risveglio di questa mattina, ma ora ho cambiato decisamente opinione, mi dovete credere, non vendo nulla e a me in tasca non arriva nulla ad elogiare o meno questa pentola, ma vi assicuro che il ragù di oggi aveva lo stesso identico sapore, colore e consistenza di quello cucinato con tutti i crismi del caso. Insomma 35 minuti, non ho dovuto mai mescolare, mettere e togliere il coperchio, fare attenzione a non far schizzare il sugo nel suo lento borbottio e sobbollore, io direi che tutto ciò meriti l’attenzione di chi in cucina ci arriva correndo e ci rimanga saltellando qua e là pur di riuscire a portare a tavola qualcosa di appetitoso perché deve subito scappare a fare altro!
Ti lascio anche la ricetta tradizionale e altri tipi di ragù:
Ragù di carne a modo mio
Ragù di carne con funghi
ragù alla cacciatora

Ragù in pentola a pressione velocissimo
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 650 gcarne macinata di vitellone (potete scegliere anche un mix di carne sostituendo parte di vitellone con carne di maiale o salsicce)
  • 2Carote
  • 1gambo di sedano
  • 1cipolla (media)
  • 1 spicchioAglio
  • 85 mlVino bianco
  • 1400 mlPassata di pomodoro
  • q.b.sale, pepe, olio extravergine di oliva
  • 1 ramettoRosmarino (piccolo)
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

  1. Preparare il soffritto.  Tritare la cipolla, la carota e il sedano. Mettere il trito nella pentola a pressione, insieme allo spicchio di aglio sbucciato e l’olio.

    Accendere il fuoco e lasciare soffriggere a fuoco basso, fino a quando la cipolla diventa trasparente.

  2. A questo punto aggiungere la carne e lasciare rosolare molto bene, girando molto spesso.

    Quando la carne sarà quasi del tutto asciutta e ben rosolata, versare il vino bianco e lasciarlo sfumare.

  3. Ragù in pentola a pressione velocissimo

    Aggiungere la passata di pomodoro, regolare di salepepe e aggiungere una grattata di noce moscata. Mettere nella pentola anche il rametto di rosmarino lavato.

  4. Chiudere la pentola a pressione con il suo coperchio. Alzare la fiamma al massimo e quando la valvola fischia abbassare la fiamma al minimo e calcolare da quel momento 35 minuti di cottura. Trascorsi i 35 minuti, spegnere il fuoco e fare sfiatare la valvola della pentola a pressione prima di aprirla.

    Il vostro ragù in pentola a pressione velocissimo è pronto per condire pasta, riso, gnocchi, fettuccine o per preparare lasagne, cannelloni, crespelle o quant’altro.

  5. Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.