Quiche di patate, zucchine, prosciutto e mozzarella

Quiche di patate, zucchine, prosciutto e mozzarella

Quiche di patate, zucchine, prosciutto e mozzarella un secondo piatto molto, molto gustoso, ideale anche per arricchire un buffet salato o da servire come antipasto. La quiche si può preparare con innumerevoli ingredienti, cambiando le verdure e gli affettati, date spazio alla vostra fantasia e porterete a tavola un piatto ricco e delizioso.

Quiche di patate, zucchine, prosciutto e mozzarella

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare da 230 g
  • 1 grossa patata
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 1 zucchina grande
  • 3 uova intere
  • 1 mozzarella da 125 g
  • 40 g di Grana grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Sbucciare la patata, lavarla e ridurla a fettine sottili con una mandolina.
  2. Sbollentare le fettine di patata in acqua a bollore salata per 2-3 minuti, scolarle e metterle da parte.
  3. Spuntare la zucchina, lavarla e ridurla a fettine sottili sempre con una mandolina. Porre sul fuoco un tegame con un cucchiaio di olio e lo spicchio di aglio sbucciato, lasciare rosolare qualche istante, quindi unire le fettine di zucchine, salare e lasciare cuocere per una decina di minuti, girando spesso e lasciando il fuoco dolce. Eliminare l’aglio.
  4. Sbattere le uova in una terrina con il Grana e il sale
  5. Srotolare la pasta sfoglia e appoggiarla in una teglia leggermente più piccola, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.
  6. Distribuire le fettine di patate sovrapponendole leggermente.
  7. Appoggiare le fette di prosciutto cotto coprendo tutta la superficie.
  8. Coprire con la mozzarella ridotta a fettine.
  9. Infine coprire il tutto con le fettine di zucchina.
  10. Irrorare la superficie con il composto di uova sbattute.
  11. Infornare in forno ventilato già caldo a 180°C per circa 30 minuti, fino a quando la pasta sfoglia risulta croccante e la superficie è dorata. Buon appetito!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Pasta frolla al limoncello ricetta facile Successivo Lasagne senza forno zucchine mozzarella pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.