Crea sito

Pomodorini gratinati ricetta semplice

Pomodorini gratinati ricetta semplice un contorno sfizioso per l’estate, quando i pomodori sono nel pieno della loro stagione. Con pochi ingredienti porterete a tavola un ottimo contorno, molto carino da presentare anche in un buffet freddo. In questi giorni ne raccogliamo tantissimi nel nostro orticello generoso, oggi ho usato una qualità di pomodoro chiamata “Roma” un pomodoro delizioso, sodo, da mangiare quando è ben rosso, contiene pochi semi ed è ideale per preparare la conserva di pomodoro, in quanto è molto polposo e, in cottura, non rilascia quasi per niente acqua. Insieme ai “Piccadilly” e ai “San Marzano” sono i nostri pomodori preferiti! Io ho preferito tagliarli a metà e riempirli, ma potete benissimo affettarli nel senso della larghezza e cospargerli con il composto di pangrattato.

Pomodorini gratinati ricetta semplice
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:

Ingredienti

  • q.b. Pomodori ben maturi e sodi (io ho usato la qualità Roma)
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Prezzemolo
  • 1 spicchio aglio tritato
  • q.b. origano secco
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pomodorini gratinati ricetta semplice

    Lavare i pomodorini ed eliminare la parte del picciolo, tagliarli in due e svuotarli dei semini interni.

    Disporre i pomodorini su una teglia coperta con carta forno e salarli.

  2. In una ciotola mettere il pangrattato, l’aglio sbucciato, lavato e tritato e il prezzemolo tritato, mescolare e con questo composto riempire i pomodorini.

    Spolverizzare con l’origano secco e irrorare con un filo di olio extravergine di oliva.

  3. Infornare in forno ventilato a 200°C per circa 30 minuti, o fino a quando i pomodorini saranno teneri, ma non troppo. Servire i pomodorini tiepidi o a temperatura ambiente. Buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pomodorini gratinati ricetta semplice

Pomodorini gratinati ricetta semplice

Pomodorini gratinati ricetta semplice un contorno sfizioso per l’estate, quando i pomodori sono nel pieno della loro stagione. Con pochi ingredienti porterete a tavola un ottimo contorno, molto carino da presentare anche in un buffet freddo. In questi giorni ne raccogliamo tantissimi nel nostro orticello generoso, oggi ho usato una qualità di pomodoro chiamata “Roma” un pomodoro delizioso, sodo, da mangiare quando è ben rosso, contiene pochi semi ed è ideale per preparare la conserva di pomodoro, in quanto è molto polposo e, in cottura, non rilascia quasi per niente acqua. Insieme ai “Piccadilly” e ai “San Marzano” sono i nostri pomodori preferiti! Io ho preferito tagliarli a metà e riempirli, ma potete benissimo affettarli nel senso della larghezza e cospargerli con il composto di pangrattato.

Pomodorini gratinati ricetta semplice

Ingredienti:

  • Pomodori ben maturi e sodi (io ho usato la qualità Roma)
  • pangrattato q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • origano secco q.b.
  • sale, olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Lavare i pomodorini ed eliminare la parte del picciolo, tagliarli in due e svuotarli dei semini interni.
  2. Disporre i pomodorini su una teglia coperta con carta forno e salarli.
  3. In una ciotola mettere il pangrattato, l’aglio sbucciato, lavato e tritato e il prezzemolo tritato, mescolare e con questo composto riempire i pomodorini.
  4. Spolverizzare con l’origano secco e irrorare con un filo di olio extravergine di oliva.
  5. Infornare in forno ventilato a 200°C per circa 30 minuti, o fino a quando i pomodorini saranno teneri, ma non troppo. Servire i pomodorini tiepidi o a temperatura ambiente. Buon appetito!
Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.