Pomodori ripieni di riso con patate al forno

Pomodori ripieni di riso con patate al forno

Pomodori ripieni di riso con patate al forno un primo piatto o piatto unico da leccarsi i baffi, semplicissimo da realizzare è il tipico piatto italiano che dà il benvenuto all’estate in tavola. Procuratevi dei bei pomodori rossi rossi, ma sodi e sentirete che bontà e, mi raccomando, fatene tanti, perché andranno a ruba!

Pomodori ripieni di riso con patate al forno

Ingredienti per 12 pomodori grandi:

  • 12 pomodori tondi da riso, belli grossi, rossi e sodi

  • 300 g di riso

  • 250 g di mozzarella

  • 60 g di Grana senza caglio animale

  • prezzemolo e basilico tritati q.b.

  • 1,600 Kg di patate

  • sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Lessare il riso in abbondante acqua salata, scolarlo e farlo raffreddare.
  2. Nel frattempo lavare i pomodori, tagliare la parte superiore e metterla da parte,saranno i “coperchi” dei nostri pomodori ripieni. Svuotare l’interno dai semi e gettarli, mentre la polpa la triteremo finemente e la poniamo nella scodella in cui abbiamo messo a raffreddare il riso.
  3. Adagiare i pomodori nella teglia da forno e salarli all’interno.
  4. Ridurre la mozzarella a dadini piccoli e porla nella scodella del riso, insieme al prezzemolo e al basilico tritati, regolare di sale, versare un filo di olio extravergine, unire il Grana grattugiato e mescolare bene con una forchetta.
  5. Se nel frattempo all’interno dei pomodori si è formata un po’ di acqua di vegetazione, svuotateli.
  6. Ora riempiamo i pomodori con il ripieno preparato in precedenza, cercando di pressare un pochino il composto. Coprire i pomodori con i rispettivi coperchi di pomodoro.
  7. Sistemare i pomodori nella teglia da forno.
  8. Sbucciare, lavare le patate e tagliarle a fette, condirle con sale, pepe, olio extravergine di oliva, mescolare e versarle nella teglia accanto ai pomodori ripieni.
  9. Salare leggermente i pomodori, irrorare il tutto con un filo di olio e infornare in forno statico per circa un’ora a 200°C ogni tanto aggiungete dell’acqua per non fare asciugare troppo il fondo. Sfornare, lasciare intiepidire e servire, buon appetito!
Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Tortine all'albicocca Successivo Risotto con i peperoni semplice e gustoso

2 commenti su “Pomodori ripieni di riso con patate al forno

  1. Rita il said:

    Il grana è un formaggio che proviene dalla mucca,cosa vuol dire”senza caglio animale”?????.no,non gliela posso fa.Basta non voglio più ricette….mi rido’alla carbonara col pecorino!!!!!

    • Il caglio animale prevede l’abbattimento dell’animale, quindi non adatto per chi segue una filosofia alimentare vegetariana, ma ognuno è libero di usare il grana che vuole! I vegetariani, al contrario dei vegani, assumono i latticini, purché privi di caglio animale, tutto qui!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.