Crea sito

Polpettone melanzane e patate

Il polpettone melanzane e patate è un ottimo secondo piatto vegetariano molto semplice da realizzare. La cosa migliore sarebbe prepararlo il giorno prima, perché, vista la sua consistenza abbastanza morbida, il tempo trascorso ne frigorifero renderà il polpettone più pratico da tagliare e servire. E’ ottimo servito a temperatura ambiente, quindi è ideale da servire in un buffet salato.

Polpettone melanzane e patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Cottura:50 minuti
  • Porzioni:5-6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Melanzane 500 g
  • Patate 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • pane raffermo 120 g
  • colmi di pecorino (grattugiato) 2 cucchiai
  • Grana (grattugiato) 5 cucchiai
  • uovo 1
  • prezzemolo tritato abbondante
  • Basilico q.b.
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva q.b.
  • pangrattato o farina di semola di grano duro 3-4 cucchiai
  • pomodorini maturi 2

Preparazione

  1. Mettere il pane in ammollo nell’acqua.

  2. Sbucciare e lavare le patate. tagliarle a pezzi e lessarle in acqua salata. Una volta cotte, scolarle, schiacciarle con una forchetta e lasciarle raffreddare.

  3. Eliminare il picciolo alle melanzane, lavarle e tagliare a cubotti. Versare un filo di olio in un tegame antiaderente, unire lo spicchio di aglio e farlo rosolare un attimo, poi aggiungere i cubotti di melanzana, regolare di sale, mettere un coperchio e lasciare cuocere a fuoco dolce per 15 minuti. mescolare spesso, dovrete arrivare al punto che si spappolino, quindi levate il coperchio e fatele asciugare ulteriormente. lasciate raffreddare.

  4. Riunire in una terrina le patate e le melanzane, mescolate con una forchetta, aggiungendo l’uovo, il pane ammollato ben strizzato, i formaggi grattugiati, basilico e prezzemolo tritati, il pepe e mescolare.

  5. Rendere il composto più sodo aggiungendo o la farina di semola o il pangrattato, vi dovete regolare in base all’umidità del vostro impasto, dovrà essere non troppo molliccio, ma neanche troppo duro.

  6. Foderare uno stampo da plumcake (il mio è da 24 cm x 13,5 cm) con carta forno e versarci dentro il composto livellandolo con il dorso di un cucchiaio. Tagliare i pomodorini a fettine e premerle leggermente sulla superficie.

  7. Infornare in forno ventilato già caldo a 200°C per circa 40-50 minuti. Prima di servirlo a fette lasciarlo raffreddare, buon appetito!

  8. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere la Newsletter  con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.