Polpette di cavolfiore e patate ricetta sfiziosa

Polpette di cavolfiore e patate ricetta sfiziosa

Le polpette di cavolfiore e patate sono uno sfizioso finger food da offrire durante un aperitivo oppure come secondo piatto o contorno sfizioso. Queste polpette sono veramente molto semplici da realizzare e andranno a ruba per cui vi consiglio di prepararne tante perché una tira l’altra! I fritti riscuotono sempre un gran successo e queste polpette si cuociono veramente in pochi minuti e sono subito pronte per essere portate a tavola. Vediamo come preparare questa ricetta!

L’elegante piatto che vedete nella foto mi è stato gentilmente donato dal sito e-commerce Italian Cooking Store e fa parte della linea Alessi, brand da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza.

Polpette di cavolfiore e patate ricetta sfiziosa

Ingredienti per circa 18 polpette:

  • 330 g di cavolfiore già lessato
  • 150 g di patate già lessate
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 50 g di pangrattato
  • 30 g di Grana grattugiato
  • 1 spolveratina di noce moscata
  • farina 00 q.b.
  • sale, pepe, olio di semi di arachidi q.b.

Preparazione:

  1. Dopo avere mondato, lavato e lessato il cavolfiore e le patate separatamente lasciate raffreddare.
  2. Porre le due verdure in una terrina e schiacciarle con i rebbi di una forchetta.
  3. Aggiungere il prezzemolo tritato, il tuorlo d’uovo, il Grana grattugiato, il pangrattato, la noce moscata, regolate di sale e pepe e mescolare molto bene gli ingredienti tra loro.
  4. Porre un tegame, in cui avrete versato abbondante olio di semi di arachidi, sul fuoco.
  5. Preparare delle polpette (della grandezza di una albicocca circa e appiattitele) con l’impasto e passarle velocemente nella farina eliminando quella in eccesso quindi appoggiarle nell’olio bollente e friggerle, girandole un paio di volte. Scolare le polpette e porle su un vassoio coperto con carta assorbente e servire subito, buon appetito!
Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Vorschlagbrot (Segalino) Successivo Pasta con fagioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.