Crea sito

Polpette di carne lessa

Le polpette di carne lessa sono un ottima idea per un secondo piatto semplice e sfizioso. Si può considerare una vera e propria ricetta dei riciclo, infatti si preparano con gli avanzi di carne lessa che ci si ritrova quando prepariamo il brodo di carne. Io lo preparo spesso perché in casa mia ne andiamo tutti matti, la pastina all’uovo con il brodo di carne è un classico nelle serate fredde invernali. A dire il vero a me la carne lessa piace pure così semplicemente affettata con un po’ di sale e dell’olio extravergine di oliva a crudo, ma per cambiare e rendere la carne più appetitosa vi consiglio queste velocissime polpette.

Polpette di carne lessa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 330 gcarne di manzo lessa
  • 2Uova
  • 1 cucchiaioPrezzemolo
  • 180 gcarote lesse (io uso quelle che cucino insieme alla carne per preparare il brodo)
  • q.b.Latte
  • 2 fettepancarrè o mezzo panino raffermo
  • 70 gPangrattato
  • q.b.sale, pepe, olio extravergine di oliva
  • q.b.Noce moscata
  • 40 gGrana (grattugiato)

per la panatura e cottura

  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Farina
  • 1uovo
  • q.b.olio i semi di arachidi

Preparazione

  1. Per preparare l’impasto delle polpette di carne lessa avremo bisogno di un frullatore/mixer. Inseriamo nel boccale del frullatore la carne lessa tagliata a piccoli pezzi e privata delle eventuali parti grasse e ridurla in poltiglia.

  2. Unire l’uovo, il Grana, il prezzemolo tritato, il pane messo precedentemente in ammollo nel latte e ben strizzato, il sale, il pepe, una grattata generosa di noce moscata e le carote a rondelle, frullare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Polpette di carne lessa

    infine unire il pangrattato e frullare nuovamente, dovrete ottenere un composto facilmente modellabile, se fosse troppo morbido aggiungere ancora un pochino di pangrattato, viceversa se fosse troppo duro ammorbidire con qualche cucchiaio di latte.

  4. Mettere in tre ciotole distinte la farina, il pangrattato e l’uovo leggermente sbattuto e salato. Formare le polpette e passarle prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato.

  5. Friggere le polpette nell’olio di semi di arachidi ben caldo, ci vuole pochissimo, basterà farle dorare da entrambe le parti. Scolarle e appoggiarle su un piatto coperto con carta assorbente da cucina. Servire subito ,buon appetito!

  6. Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.