Pollo con olive nere e pomodoro in padella

Pollo con olive nere e pomodoro in padella un secondo piatto semplice e gustoso da cucinare in padella senza accendere il forno. Il caldo comincia a farsi sentire e accendere il forno è una tortura, ma il pollo si cucina benissimo anche in padella, soprattutto se preparato in umido come in questa ricetta.

Pollo con olive nere e pomodoro in padella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 6 Fusi di pollo
  • 400 g Pomodori pelati
  • 15 Olive nere
  • Mezza cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • Mezzo bicchiere Vino bianco
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Eliminare la pelle dai fusi di pollo e sciacquarli sotto l’acqua.

    Spuntare la carota, raschiarla, lavarla e ridurla a dadini.

  2. Lavare il gambo di sedano e ridurlo a dadini.

    Tritare la cipolla, spellata e lavata, e porla in un tegame basso e largo, unire lo spicchio di aglio spellato, le olive provate del nocciolo e un po’ di olio extravergine di oliva. Lasciare soffriggere qualche istante.

  3. Appoggiare nel tegame i fusi di pollo e lasciarli rosolare bene da tutte le parti rigirandoli spesso.

    Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.

    Unire i pelati tagliati a filetti e il prezzemolo, salare, mescolare, mettere un coperchio e lasciare cuocere per 40 minuti. Girate spesso i fusi di pollo e se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua. Servire i fusi ben caldi e buon appetito!

  4. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

     

Precedente 10 ricette sfiziose con le melanzane Successivo Tortino melanzane e patate filante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.