PIZZA ripiena BIETOLE e MOZZARELLA

Non so voi, ma io amo le pizze ripiene con le verdure. Oggi avevo un po’ di bietole al pomodoro avanzate poche come contorno per tutti, ma giuste per riempirci una pizza! Detto fatto e che bontà! Buona tiepida o a temperatura ambiente a qualsiasi ora del giorno. Andiamo in cucina a preparare la PIZZA ripiena BIETOLE e MOZZARELLA.

LEGGI ANCHE
Focaccia provola e salame
Focaccia ripiena di peperoni con pomodorini
Focaccia arrotolata
Focaccia ripiena di cime di rapa

PIZZA ripiena BIETOLE e MOZZARELLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti PIZZA ripiena BIETOLE e MOZZARELLA

  • 500 gfarina 0
  • 5 glievito di birra fresco
  • 320 mlacqua tiepida
  • 15 gsale fino
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

per il ripieno

  • 1 kgbietole fresche e tenere
  • 1 spicchioaglio
  • 1 bicchierepassata di pomodoro
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 250 gmozzarella

Preparazione PIZZA ripiena BIETOLE e MOZZARELLA

  1. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida.

    Mettere la farina in una ciotola grande aggiungere l’acqua con il lievito e cominciare ad impastare con un mestolo di legno.

    Aggiungere il sale e l’olio extravergine di oliva e mescolare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  2. Formare un panetto, coprire con un canovaccio e porre a lievitare per circa 3 ore o fino al raddoppio.

    Nel frattempo preparare le bietole.
    Pulire e lavare sotto l’acqua corrente e ripetutamente le bietole. In un tegame largo e basso mettere l’olio, lo spicchio di aglio e un pezzettino di peperoncino, accendere il fuoco e lasciare rosolare qualche istante.

  3. Tagliare grossolanamente le biete e grondanti di acqua metterle nel tegame, aggiungere la passata di pomodoro, salare, mettere il coperchio e lasciare cuocere fino a quando le biete saranno tenere a fuoco medio-basso. Se necessario aggiungere di tanto in tanto un po’ di acqua, alla fine però dovranno essere abbastanza asciutte.

  4. Terminata la lievitazione dividere l’impasto in due parti e stenderle sulla spianatoia ben infarinata.

    Adagiare la prima sfoglia in una teglia unta con un pochino di olio, bucherellarla e adagiarci dentro le bietole e la mozzarella a fettine.

  5. PIZZA ripiena BIETOLE e MOZZARELLA

    Coprire con la seconda sfoglia e richiudere bene i bordi. Bucherellare la superficie.

    Infornare in forno ventilato già caldo a 180°C per circa 30 minuti.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.