Petto di pollo ripieno con prosciutto, funghi e formaggio

Ci vuole veramente poco per trasformare un tristissimo petto di pollo in un secondo piatto gustosissimo e sfizioso. Prepariamo insieme il petto di pollo ripieno con prosciutto, funghi e formaggio, faremo contenta tutta la famiglia, basterà una fresca insalata mista e il pasto è pronto.

Petto di pollo ripieno con prosciutto, funghi e formaggio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 fette grandi di petto di pollo
  • 80 g Prosciutto cotto
  • 150 g Funghi champignon
  • 3-4 fette formaggio tipo Sottilette
  • 1 spicchio Aglio
  • 3 ciuffi Prezzemolo
  • q.b. Pangrattato
  • 2 uova grandi
  • q.b. Farina
  • q.b. sale, olio di semi, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Petto di pollo ripieno con prosciutto, funghi e formaggio

    Eliminate la parte finale terrosa dei gambi dei funghi e lavateli più volte sotto il getto dell’acqua, fate attenzione a non lasciare residui di terra.

    In un tegame versare 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, aggiungere lo spicchio di aglio sbucciato e lasciare insaporire 1 minuto.

    Aggiungere i funghi affettati sottilmente, salare, mettere il coperchio e lasciare cuocere a fuoco moderato fino a cottura. Alla fine aggiungere il prezzemolo tritato.

  2. Eliminare eventuali parti grasse e gli ossicini dalle fettine di pollo e sciacquarle sotto l’acqua. Tamponare le fettine di carne con carta assorbente da cucina.

    Battere leggermente la carne con il batticarne. Adagiare su ogni fettina di pollo un po’ di prosciutto cotto, mezza fetta di formaggio e un po’ di funghi. Chiudere le fette di carne a portafoglio, appiattendo bene i bordi.

  3. In una terrina mettere la farina, in un’altra il pane grattugiato e in un’altra ancora rompere le uova salarle e sbatterle leggermente con una forchetta.

    Passare i petti di pollo ripieni prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato.

    Porre sul fuoco un tegame antiaderente, versare l’olio e quando questo sarà caldo appoggiare dentro i petti di pollo. Fateli dorare bene bene da entrambe le parti, una volta cotti, scolateli e poneteli su carta assorbente da cucina in modo da eliminare il grasso in eccesso. Servire subito e buon appetito!

  4. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Trovate il modulo di iscrizione qui sulla destra ➡️

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Precedente Panna da cucina fatta in casa Successivo Torta marmorizzata senza burro e senza latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.