Crea sito

Petto di pollo con funghi senza panna

Oggi prepariamo un classico in cucina, il petto di pollo con funghi senza panna. Non serve la panna per avere un gustoso e cremoso sughetto, il trucco sta nell’infarinare la carne, io la faccio spesso così, è un secondo molto saporito che piace sempre a tutti. Io ho usato i funghi Champignon, ma se avete dei Porcini il piatto sarà ancora più buono ovviamente!

Petto di pollo con funghi senza panna
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 fette Petto di pollo
  • 1 spicchio Aglio
  • 400 g Funghi champignon
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Farina
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritao
  • q.b. sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Petto di pollo con funghi senza panna

    Levare la parte finale terrosa dai funghi, lavarli velocemente sotto l’acqua corrente e affettarli sottilmente.

    In un tegame versare 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e aggiungere lo spicchio di aglio, dopo qualche istante unire i funghi, salare, mettere il coperchio e lasciare cucinare per circa venti minuti. Alla fine unire il prezzemolo tritato ed eliminare lo spicchio di aglio.

  2. Infarinare le fette di pollo. Versare un filo di olio in un tegame, farlo scaldare e poi sistemare le fette di pollo. Fare rosolare bene la carne da entrambi i lati regolando anche di sale e pepe.

    Sfumare con il vino bianco, una volta evaporato aggiungere un pochino di acqua e lasciare cuocere ancora una decina di minuti.

  3. Distribuire i funghi sulle fette di carne, se il fondo si dovesse essere asciugato troppo allungare con un pochino di acqua. Dopo 7-8 minuti spegnere e servire, buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.