Crea sito

Pesto di peperoni con noci e mandorle

Il pesto di peperoni con noci e mandorle è buonissimo e si presta molto bene sia per condire la pasta che spalmato su pane bruscato. Consiglio di usare peperoni rossi, perché sono più dolci e saporiti e poi con il loro bellissimo colore anche l’occhio avrà la sua parte. Ricetta estiva e fresca.

Pesto di peperoni con noci e mandorle
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Peperoni rossi
  • 1 spicchio Aglio
  • 20 g Grana
  • 1 cucchiaio Prezzemolo
  • 10 g Mandorle
  • 10 g Noci
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pesto di peperoni con noci e mandorle

    Lavare i peperoni sotto l’acqua, dividerli in due nel senso della lunghezza, eliminare il picciolo, i filamenti interni e i semini.

    In un tegame versare dell’olio extravergine di oliva, unire lo spicchio di aglio sbucciato e lasciarlo rosolare per qualche istante.

  2. Aggiungere i peperoni tagliati a striscioline di circa 1 cm di spessore. Regolare di sale, mettere un coperchio e lasciare cuocere fino a quando saranno teneri.

    Trasferire i peperoni nel bicchiere del frullatore, unire la frutta secca e il Parmigiano a piccoli pezzi e frullare fino ad ottenere una crema liscia.

  3. Aggiungere il prezzemolo già tritato e mescolare con un cucchiaino. Trasferire il pesto in un contenitore ermetico di vetro se non lo consumate subito. Si conserverà per due giorni in frigorifero.

  4. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia paginaGraficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere laNewsletter con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social :Pinterest Google+ Twitter Instagramm Facebook

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.