Crea sito

Pesto con il basilico

Pesto con il basilico

Pesto con il basilico

Adoro questo condimento per la pasta, lo mangerei tutti i giorni!
E’ un condimento fresco e a crudo, adatto per condire la pasta, solitamente si usano o le trofie o le trenette,
ma va benissimo anche per condire qualsiasi pasta corta, l’importante è che sia fatto al momento e con ingredienti freschissimi.
Vediamo come preparare il nostro pesto con il basilico.

Ingredienti per 4 persone :

60 g di foglioline di basilico fresco, lavate e poste ad asciugare su un canovaccio
80 g di grana o parmigiano grattugiati
40 g di pecorino grattugiato
1 spicchio di aglio grosso, sbucciato, lavato e privato dell’anima interna
1 cucchiaio da minestra di pinoli
110 g di olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale

Preparazione :

la tradizione genovese vuole che questo profumatissimo condimento venga preparato con il mortaio, rigorosamente di marmo, ma, ahimè, io non possiedo il mortaio, quindi uso il frullatore ad immersione.

Ponete nel bicchiere del frullatore tutti gli ingredienti, azionarlo e ridurre il tutto in una salsa omogenea.
Non frullate ininterrottamente, ma a scatti, in questo modo le lame dell’elettrodomestico non si surriscaldano,
rovinando la buona riuscita del pesto.

Tutto qui, il nostro pesto è pronto per condire un buonissimo piatto di pasta.
Buon appetito!

Potete conservarlo in frigorifero un paio di giorni, mettendolo in un barattolino di vetro e ricoprendolo
con olio extravergine di oliva, chiudete il barattolo!

Se avete piacere, potete seguirmi nel web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.