Pasticcio patate zucchine e prosciutto (video ricetta)

Pasticcio patate zucchine e prosciutto (video ricetta)

Pasticcio patate zucchine e prosciutto è un piatto unico molto sostanzioso e saporito. La ricetta è molto semplice e potrete spaziare inserendo altri ingredienti a voi più graditi. Le verdure non dovranno essere precotte, basta affettarle sottilmente con una mandolina e lasciarle cuocere piano nel forno. Questo piatto va servito tiepido per assaporarlo al meglio. Ho realizzato la video ricetta così potrete vedere quanto è semplice e veloce.

 

Pasticcio patate zucchine e prosciutto

Ingredienti:

  • 400 g di patate
  • 2 zucchine grandi
  • 100 g di Grana grattugiato
  • formaggio a fettine (io ho usato 270 g di Galbanino)
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 100 ml di latte
  • 1 uovo intero
  • burro e pangrattato q.b. per la pirofila
  • sale, pepe

Preparazione:

  1. Sbucciare le patate, spuntare le zucchine e lavare bene la verdura, asciugarla con carta da cucina.
  2. Imburrare e cospargere con un pochino di pangrattato una pirofila.
  3. Affettare le patate e le zucchine a fettine molto sottili con una mandolina.
  4. Appoggiare sul fondo della pirofila alcune fette di zucchine fino a ricoprire il fondo, aggiungere fettine di formaggio, cospargere con il Grana, coprire con il prosciutto, le patate sale e pepe.
  5. Ricominciare da capo fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
  6. In una ciotolina rompere l’uovo, salarlo, aggiungere un pochino di grana ed emulsionare, versare il composto nella pirofila in modo uniforme.
  7. Infornare in forno statico già caldo a 180°C per circa un’ora o fino a quando le verdure saranno morbide. Se la superficie dovesse colorarsi troppo, coprire con un foglio di alluminio. Buon appetito!
LA VIDEO RICETTA!!!

Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Sgombri al forno con patate Successivo Pasta con broccoletti all'olio e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.