Pasticcio di pasta

Pasticcio di pasta

Pasticcio di pasta

Pasticcio è il nome tradizionale di varie preparazioni fatte con ingredienti diversi,
un po’ “pasticciati” appunto tra loro. Il Pasticcio di oggi è preparato con pasta, prosciutto cotto,
mortadella, provola affumicata e taaaaanta besciamella.
E’ molto gustoso e sostanzioso, tanto che si può considerare un piatto unico.

Ingredienti per 4 persone :

350 g di tortiglioni (o altra pasta corta a voi gradita)
50 g di mortadella
50 g di prosciutto cotto
100 g di provola affumicata o normale (io ho provato a farlo con il formaggio Asiago ed è buonissimo)
60 g di grana grattugiato
sale

per la besciamella :
non vi rimando alla mia solita ricetta, in quanto per questa preparazione è preferibile una
besciamella piuttosto liquida.
1 grattugiata di noce moscata
1 spolverata di pepe
1/2 litro di latte
sale
20 g di farina
20 g di burro

Preparazione :

sciogliete il burro in un tegame posto sul fuoco, aggiungere la farina.
Mescolate con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi, il composto
dovrà diventare biondo chiaro.

Aggiungere il pepe, la noce moscata e il latte (precedentemente scaldato), in più riprese,
sempre girando con il mestolo, infine salate.
Fate cuocere per 10 minuti, girando spesso per evitare che si attacchi al fondo della pentola.

Tagliate i salumi e il formaggio a dadini.
Portate a bollore 3 litri di acqua in una pentola, salatela.
Cuocetevi la pasta e scolatela molto al dente.
Coditela con i salumi, il formaggio, mezza dose di grana, e 3/4 della besciamella preparata,
mescolate bene il tutto e versate in una pirofila da forno.
Irrorare con la besciamella rimasta e spolverare con il grana rimasto.
Infornate in forno statico già caldo a 200°C per circa 15 minuti
o fino a quando sulla sperficie si sarà formata una bella crosticina dorata.
Lasciate riposare il pasticcio 10 minuti prima di servirlo.
Buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette
ti invito a seguirmi sulla mia pagina Facebook, clicca qui sotto 😉
Se la ricetta ti è piaciuta lascia il tuo voto agendo sulle
stelline gialle in fondo al post, grazie!

Immagine1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.