Pasta con piselli e salsiccia

Pasta con piselli e salsiccia

Pasta con piselli e salsiccia

L’avete mai preparata la pasta con i piselli e la salsiccia? E’ davvero buona, poi
se i piselli sono stati colta appena un’ora prima sarà ancora più gustosa.
Il sapore dei piselli freschi è completamente diverso da quello dei piselli
che si comperano surgelati…… voi cosa ne pensate?
Vediamo come preparare questo piatto gustoso e sostanzioso.

Ingredienti per 4 persone :

350 g di pasta corta tipo mezze maniche
4 salsicce di maiale belle grosse
250 g di piselli freschi
200 ml di panna da cucina
1 cipollina piccola
sale, pepe, olio extravergine di oliva
grana grattugiato q.b.
prezzemolo tritato q.b.

Preparazione :

lavate bene i piselli.
In un tegame basso e largo versare 3 cucchiai di olio, aggiungere la cipolla,
sbucciata, lavata e ridotta a fettine, lasciate soffriggere per qualche istante.
Unire i piselli e le salsicce private del loro budello e ridotte a pezzettini.
Lasciate insaporire e cercate di spezzettare ancora meglio le salsicce con una forchetta.
Pepate, regolare di sale (solo se necessario, in quanto le salsicce sono già salate!)
aggiungere un pò di acqua e lasciare stufare fino a quando la salsiccia sarà cotta,
aggiungendo di tanto in tanto un goccio di acqua.
A cottura ultimata, aggiungere la panna, lasciare insaporire 1 minuto, cospargere con un pò di
prezzemolo tritato e spegnere il fuoco.

Portare a bollore 4 litri di acqua, salatela e cuocetevi la pasta.
Una volta cotta, scolatela e conditela con l’intingolo di salsiccia e piselli,
distribuire in piatti individuali e spolverizzare con il grana grattugiato.
Buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette
ti invito a seguirmi sulla mia pagina Facebook, clicca qui sotto  😉
Se la ricetta ti è piaciuta lascia il tuo voto agendo sulle
stelline gialle in fondo al post, grazie!

Immagine1

2 Risposte a “Pasta con piselli e salsiccia”

    1. Sinceramente non ho mai provato, ma penso di sì, però ho paura che le fave ci impieghino di più a cucinarsi e forse è meglio sbollentarle prima.
      Fammi sapere, grazie ciao 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.