Pasta con pesto di spinaci

Pasta con pesto di spinaci

La pasta con pesto di spinaci è un buonissimo primo piatto, molto sostanzioso, perchè gli spinaci saziano veramente tanto. E’ un piatto veramente molto semplice da realizzare l’importante è avere già pronti gli spinaci lessati, che poi potrebbero essere magari un avanzo di contorno del giorno prima da riutilizzare appunto per un piatto di pasta semplice, ma gustoso. Vediamo come fare.

Gli eleganti piatti che vedete nella foto mi sono stati gentilmente donati dal sito e-commerce Italian Cooking Store e fanno parte della linea Alessi, brand da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza.

Pasta con pesto di spinaci

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pasta
  • 170 g di spianaci già lessati
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 g di Grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • sale, olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Per rendere la preparazione più digeribile ho preferito cuocere l’aglio anziché metterlo crudo nel pesto, quindi ho versato un po’ di olio in una tegame, ho aggiunto lo spicchio di aglio sbucciato e, dopo averlo fatto dorare leggermente, ho unito gli spinaci. Salare e lasciare insaporire il tutto per una decina di minuti. Spegnere il fuoco ed eliminare lo spicchio di aglio.
  2. Porre sul fuoco una capace pentola piena di acqua salata e portarla a bollore.
  3. Inserire nel bicchiere del mixer gli spinaci, il Grana , i pinoli, un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e un paio di cucchiai di acqua bollente e frullare fino ad ottenere una bella crema.
  4. Cuocere la pasta e condirla con il pesto diluito con ancora qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Come avete visto è una ricetta molto semplice, ma che vi piacerà sicuramente, buon appetito!
Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Coniglio in gremolada Successivo Tagliatelle cacio e pepe con carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.