Crea sito

Pasta con patate, rucola e pomodorini

Pasta con patate, rucola e pomodorini è un primo piatto molto semplice e sostanzioso. Avevo preparato delle patate lesse per un’altra ricetta che poi non ho più fatto, allora ho pensato di aggiungerle a questo sughetto veloce con rucola e pomodorini e ho fatto proprio bene, perchè è piaciuta a tutti e anche oggi abbiamo mangiato qualcosa di diverso. Oltretutto la rucola fresca dell’orto dona ai piatti ed alle insalate una marcia in più, con quella suo leggero sapore piccante che nei piatti estivi e freschi non guasta mai. Andiamo in cucina e prepariamo la pasta con patate, rucola e pomodorini.

Pasta con patate, rucola e pomodorini
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 450 g pasta (io ho usato le penne rigate)
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 pezzetto di peperoncino piccante
  • 18 pomodorini rossi (tipo Piccadilly)
  • 100 g Rucola
  • 300 g Patate
  • 4 foglie Basilico
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Pasta con patate, rucola e pomodorini
    1. Per preparare la pasta con patate, rucola e pomodorini, cominciare con il lavaggio della rucola sotto l’acqua corrente, poi scolarla molto bene, quindi tritarla grossolanamente.
    2. Pelare le patate, lavarle e tagliarle a fettine sottili e lessarle in acqua salata. Una volta cotte scolarle e metterle da parte.
    3. Porre sul fuoco una capace pentola piena di acqua salata e portarla a bollore.
    4. Sbucciare, lavare gli spicchi di aglio.
    5. Versare un giro di olio extravergine di oliva in un tegame basso e largo, unire l’aglio, il peperoncino e fare rosolare, a fiamma bassa, un paio di minuti facendo attenzione a non fare bruciare l’aglio.
    6. Unire le patate e la rucola e lasciare insaporire un paio di minuti.
    7. Unire i pomodorini tagliati a metà e svuotati dei semini, salare e lasciare cuocere fino a quando la pasta sarà cotta. Verso la fine unire le foglioline di basilico spezzettate.
    8. Quando l’acqua è arrivata a bollore, cuocere la pasta.
    9. Scolare la pasta al dente e porli nel tegame con il sughetto, mescolare bene e servire subito e buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.